Cassazione penale Sez. V sentenza n. 23706 del 7 luglio 2006

(1 massima)

(massima n. 1)

╚ illegittimo il provvedimento con cui il giudice dell'udienza preliminare dichiari l'inutilizzabilitÓ delle indagini difensive depositate il giorno successivo alla prima udienza, considerato che il principio della continuitÓ investigativa trova applicazione anche con riguardo alla parte privata, con la conseguenza che Ś in virt¨ del combinato disposto degli artt. 327 bis, comma secondo, 442, comma primo bis, 419, comma terzo, 421, comma terzo e 391 octies c.p.p. Ś le indagini difensive possono essere svolte in qualsiasi stato e grado del procedimento, costituire oggetto di indagini suppletive ed essere prodotte in limine e nel corso dell'udienza preliminare, fatto salvo il diritto delle controparti di esercitare il contraddittorio sulla prove non oggetto di preventiva discovery.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.