Cassazione penale Sez. IV sentenza n. 19820 del 7 settembre 1996

(1 massima)

(massima n. 1)

L'art. 292 c.p.p. non impedisce l'emissione di una ordinanza di custodia cautelare cumulativa, nella quale cioè la stessa motivazione si riferisce a più indagati, purché sia in ogni caso rispettata la condizione che per ciascuno di essi si provveda alla esposizione delle specifiche esigenze che giustificano in concreto la misura disposta. È perciò manifestamente infondata la questione di legittimità costituzionale della norma nei limiti in cui non fa esplicito divieto di emissione di ordinanze cumulative.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.