Cassazione civile Sez. Unite sentenza n. 12793 del 15 giugno 2005

(1 massima)

(massima n. 1)

In tema di disciplina legale delle aree destinate a parcheggio, i parcheggi realizzati in eccedenza rispetto allo spazio minimo richiesto dall'art. 18 della legge 6 agosto 1967, n. 765 non sono soggetti a vincolo pertinenziale a favore delle unitÓ immobiliari del fabbricato. Ne consegue che l'originario proprietario-costruttore del fabbricato pu˛ legittimamente riservarsi, o cedere a terzi, la proprietÓ di tali parcheggi, nel rispetto del vincolo di destinazione nascente da atto d'obbligo.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.