Cassazione penale Sez. Feriale sentenza n. 46190 del 1 dicembre 2003

(1 massima)

(massima n. 1)

L'art. 273, comma 2, c.p.p., nella parte in cui stabilisce che nessuna misura cautelare pu˛ essere applicata se risulta che il fatto Ŕ stato compiuto in presenza di una causa di giustificazione, non richiede che quest'ultima sia provata con certezza ma solo che esista un elevato o rilevante grado di probabilitÓ in ordine alla sua sussistenza (principio affermato, nella specie, con riguardo ad un caso di omicidio, in cui si prospettava come causa di giustificazione la legittima difesa).

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.