Cassazione penale Sez. I sentenza n. 3211 del 30 giugno 1995

(1 massima)

(massima n. 1)

Il principio della non rivalutabilitÓ, successivamente al decreto che dispone il giudizio, del quadro indiziario posta a base del provvedimento di applicazione di una misura cautelare Ś con il conseguente esonero del giudice a quo dal motivare in proposito Ś opera anche con riferimento alle ordinanze che dispongono una misura cautelare pronunciate nel corso del dibattimento.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.