Cassazione penale Sez. I sentenza n. 3872 del 23 novembre 1993

(1 massima)

(massima n. 1)

╚ inammissibile l'istanza di riesame del sequestro di titoli presentata dal creditore pignoratizio (nella specie, una banca) oltre il decimo giorno dalla data in cui egli sia venuto a conoscenza del provvedimento cautelare, a nulla rilevando che quest'ultimo risulti eseguito mediante intimazione al proprietario dei titoli e non con il fermo diretto di essi presso il creditore, che pu˛, all'occorrenza, far valere la mancata annotazione del sequestro sui titoli stessi ai fini dell'opponibilitÓ del credito pignoratizio alle ragioni poste a base del sequestro.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterÓ seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.