Cassazione penale Sez. VI sentenza n. 416 del 10 marzo 1998

(1 massima)

(massima n. 1)

╚ abnorme il provvedimento con il quale il tribunale dichiara la nullitÓ della richiesta di rinvio a giudizio e di tutti gli atti successivi ed ordina la restituzione degli atti al pubblico ministero in quanto viola il principio di irretrattabilitÓ dell'azione penale. Gli atti vanno trasmessi al Gip a norma dell'art. 185, comma terzo, c.p.p. Tale principio opera sia che la nullitÓ sia stata dichiarata per l'erronea mancata indicazione dei nomi delle parti offese sia per l'incompleta enunciazione dei fatti quali specificati anche attraverso l'indicazione delle parti offese.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.