Cassazione penale Sez. II sentenza n. 17108 del 3 maggio 2011

(1 massima)

(massima n. 1)

Il provvedimento che ammette la costituzione di parte civile č inoppugnabile e preclude ogni contestazione in ordine alla "legitimatio ad processum", restando solo la possibilitā di esaminare la "legitimatio ad causam" e, in particolare, la configurabilitā e sussistenza del diritto sostanziale azionato dalla parte civile nel giudizio penale.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.