Cassazione penale Sez. V sentenza n. 4125 del 5 ottobre 1998

(1 massima)

(massima n. 1)

╚ legittimo e non abnorme il provvedimento con il quale il giudice, investito della cognizione del processo con sentenza dichiarativa d'incompetenza per territorio, trasmette gli atti al pubblico ministero competente, a seguito della sentenza della Corte costituzionale 15 marzo 1996 n. 70, che ha dichiarato l'incostituzionalitÓ dell'art. 23 c.p.p., nella parte in cui non prevede la regressione del procedimento alla fase delle indagini preliminari.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.