Cassazione civile Sez. III sentenza n. 15406 del 10 agosto 2004

(1 massima)

(massima n. 1)

La disciplina vigente in tema di garanzie del credito non esclude l'ammissibilitą del concorso di una garanzia personale con una garanzia reale rispetto al medesimo credito; pertanto, l'eventuale costituzione di pegno, in linea astratta, non fa venire meno la garanzia fideiussoria eventualmente gią assunta a favore dello stesso creditore e per il medesimo credito.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterą seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.