Cassazione penale Sez. V sentenza n. 38967 del 24 ottobre 2005

(1 massima)

(massima n. 1)

╚ manifestamente infondata la questione di legittimitÓ costituzionale, in riferimento all'art. 3 Cost., dell'art. 1, comma secondo, D.L.vo n. 61 del 2002, nella parte in cui prevede la procedibilitÓ a querela per i reati di false comunicazioni sociali, considerato che l'eliminazione della previsione di una condizione di procedibilitÓ costituisce un intervento che si risolve in un aggravamento della posizione sostanziale dell'imputato e che Ŕ sottratto al sindacato di legittimitÓ costituzionale, in materia penale, ogni intervento additivo in malam partem.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.