Cassazione civile Sez. I sentenza n. 17004 del 26 agosto 2004

(1 massima)

(massima n. 1)

In tema di segni distintivi dell'impresa, ove il giudice del merito abbia accertato come illegittimo, in ragione della possibilitÓ di confusione con l'attivitÓ e i prodotti dell'altra impresa, l'inserimento nella ditta o nella ragione sociale di parole rappresentative del marchio altrui, ben pu˛ essere ordinata la modificazione della ditta o della ragione sociale, trovando applicazione l'art. 2564 c.c.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.