Cassazione civile Sez. I sentenza n. 5024 del 5 giugno 1997

(1 massima)

(massima n. 1)

In sede di determinazione dell'assegno di mantenimento a favore di uno dei coniugi legalmente separati (nella specie in sede di revisione chiesta dal beneficiario), č potenzialmente rilevante una scelta di carattere professionale dell'altro coniuge, che determini (anche se valutato unitamente agli altri elementi rilevanti), un decremento apprezzabile della sua posizione economica, senza che in senso contrario possa valorizzarsi la revocabilitą di tale scelta, poiché le potenzialitą economiche possono essere prese in considerazione solo in presenza dei requisiti dell'attualitą e della concreta valutabilitą. (Fattispecie relativa alla opzione di un medico ospedaliero, consensualmente separato, per il servizio a tempo pieno, con abbandono delta libera professione).

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 25 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.