Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Articolo 735 Codice di procedura civile

(R.D. 28 ottobre 1940, n. 1443)

[Aggiornato al 30/06/2020]

Sostituzione dell'amministratore del patrimonio familiare

Dispositivo dell'art. 735 Codice di procedura civile

La sostituzione dell'amministratore del patrimonio familiare può essere chiesta, nel caso previsto nell'articolo 174 del c.c., dall'altro coniuge o da uno dei prossimi congiunti, o dal pubblico ministero, e, nel caso previsto nell'articolo 176, da uno dei figli maggiorenni o emancipati, da un prossimo congiunto o dal pubblico ministero(1).

Note

(1) Si precisa che l'art. 277, della l. 19 maggio 1975, n. 151, ha previsto che le doti e i patrimoni familiari costituiti anteriormente all'entrata in vigore della riforma del diritto di famiglia, continuano ad essere disciplinati dalla normativa pregressa. La previgente normativa contenuta agli artt. 174 e 176 c.c., oggi abrogati, disciplinavano la sostituzione del coniuge amministratore per impossibilità o trascuratezza nell'espletamento del compito, e la fattispecie dell'amministrazione dopo lo scioglimento del matrimonio. Ai sensi dell'art. 32 disp. att. c.c., anch'esso abrogato dalla legge 151/1975, «il pubblico ministero deve essere sempre sentito nei procedimenti di volontaria giurisdizione riguardanti il fondo patrimoniale».

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterā seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.

SEI UN AVVOCATO?
AFFIDA A NOI LE TUE RICERCHE!

Sei un professionista e necessiti di una ricerca giuridica su questo articolo? Un cliente ti ha chiesto un parere su questo argomento o devi redigere un atto riguardante la materia?
Inviaci la tua richiesta e ottieni in tempi brevissimi quanto ti serve per lo svolgimento della tua attività professionale!