Brocardi.it, il sito dedicato al latino dei giuristi... e molto altro CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Dizionario Giuridico

Diritti e interessi legittimi

Che cosa significa "Diritti e interessi legittimi"?

I diritti (soggettivi) sono poteri attribuiti dall'ordinamento giuridico ad un soggetto per il raggiungimento di uno scopo, per la tutela di un interesse degno di protezione giuridica. Si distinguono nelle varie figure (vedansi le rispettive voci) di diritti patrimoniali e non patrimoniali o personali, relativi od assoluti, privati o pubblici, disponibili o indisponibili.
Gli interessi legittimi sono posizioni soggettive consistenti in un vantaggio riconosciuto al singolo solo in considerazione di tutela di un interesse della collettività, e generalmente conferiscono la pretesa che la Pubblica Amministrazione agisca secondo la legge.

"Diritti e interessi legittimi" nelle consulenze legali

Vedi tutti i quesiti

Hai un dubbio su questo argomento?
Risolvi il tuo problema!

Scrivi alla nostra redazione giuridica!

Attenzione: prenderemo in esame SOLO richieste scritte in italiano corretto, con adeguata punteggiatura, riferite a quesiti e/o problematiche di natura giuridica.