Brocardi.it, il sito dedicato al latino dei giuristi... e molto altro CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Articolo 281 quinquies

Codice di Procedura Civile

Decisione a seguito di trattazione scritta o mista

Dispositivo dell'art. 281 quinquies Codice di Procedura Civile

Il giudice, fatte precisare le conclusioni a norma dell'articolo 189, dispone lo scambio delle comparse conclusionali e delle memorie di replica a norma dell'articolo 190 e, quindi, deposita la sentenza in cancelleria entro trenta giorni dalla scadenza del termine per il deposito delle memorie di replica (1).
Se una delle parti lo richiede, il giudice, disposto lo scambio delle sole comparse conclusionali a norma dell'articolo 190, fissa l'udienza di discussione orale non oltre trenta giorni dalla scadenza del termine per il deposito delle comparse medesime; la sentenza è depositata entro i trenta giorni successivi all'udienza di discussione (2).

Note

(1) La trattazione scritta della causa rappresenta la regola. L'iter è il seguente: le parti precisano le rispettive conclusioni; il giudice dispone lo scambio delle comparse conclusionali e delle memorie di replica (art. 190 del c.p.c.); entro trenta giorni (termine ordinatorio) dalla scadenza del termine per il deposito delle memorie di replica il giudice deposita la sentenza in cancelleria.
(2) L'articolo in commento ripropone lo schema della decisione a trattazione mista (scritta e orale) già prevista per le cause innanzi al collegio dall'art. 275 del c.p.c., con le seguenti differenze:
- in caso di richiesta di fissazione dell'udienza per la discussione orale, il giudice dispone lo scambio delle sole comparse conclusionali e non anche delle repliche (e quindi viene eliminata la necessità di ribadire la richiesta al presidente del tribunale);
- l'udienza viene fissata entro 30 giorni (e non 60) dalla scadenza del termine per il deposito delle comparse conclusionali;
- la sentenza va depositata entro 30 giorni (e non 60) dall'udienza di discussione.

Hai un dubbio su questo argomento?
Risolvi il tuo problema!

Scrivi alla nostra redazione giuridica!

Attenzione: prenderemo in esame SOLO richieste scritte in italiano corretto, con adeguata punteggiatura, riferite a quesiti e/o problematiche di natura giuridica.
N.B.: è possibile inviare documenti o altro materiale allegandolo ad una email da inviare all'indirizzo info@brocardi.it indicando nell'oggetto il nome con il quale si è richiesto il servizio di consulenza

SEI UN AVVOCATO?
AFFIDA A NOI LE TUE RICERCHE!

Sei un professionista e necessiti di una ricerca giuridica su questo articolo? Un cliente ti ha chiesto un parere su questo argomento o devi redigere un atto riguardante la materia?
Inviaci la tua richiesta e ottieni in tempi brevissimi quanto ti serve per lo svolgimento della tua attività professionale!

Testi per approfondire questo articolo

  • L' appello civile. Con aggiornamento online

    Editore: Giappichelli
    Data di pubblicazione: marzo 2016
    Prezzo: 79,00 -10% 71,10 €
    Categorie: Appello

    L'appello, nel processo civile italiano del XXI secolo, non è più ciò che tradizionalmente era stato, novum iudicium inteso a porre rimedio non solo agli errori del primo giudice, ma anche alle omissioni e alle insufficienze delle difese, nella consapevolezza che non tutto sulla singola fattispecie riesce chiaro a un semplice e unico sguardo, ma che la ricerca della verità relazionale nel processo, con metodo dialettico e isonomico, è percorso faticoso e... (continua)

  • ART. 75-81. Parti

    Editore: Zanichelli
    Collana: Commentario Codice di procedura civile
    Pagine: 300
    Data di pubblicazione: maggio 2016
    Prezzo: 72,00 -10% 64,80 €
    Gli art. 75-81 cod. proc. civ. disciplinano la capacità processuale, la rappresentanza processuale (legale, organica, volontaria), la nomina di un curatore speciale e la sostituzione processuale. Il testo di queste norme è rimasto sostanzialmente inalterato dal 1940, non essendo stato interessato dallo stillicidio di riforme che hanno riguardato il codice di rito, specie negli ultimi due decenni. Essendosi nel frattempo sensibilmente evoluto il contesto socio-economico, è... (continua)
  • Corso di diritto processuale civile. Ediz. minore
    Il porcesso di cognizione

    Editore: Giappichelli
    Data di pubblicazione: maggio 2016
    Prezzo: 30,00 -10% 27,00 €
    Le novità più rilevanti, delle quali si è tenuto conto in questa nuova edizione, sono da attribuire al D.L. 27 giugno 2015 n. 83, convertito con ulteriori modifiche dalla L. 6 agosto 2015 n. 132, e hanno riguardato soprattutto la disciplina del processo esecutivo e quella del processo civile telematico. Ma, altre importanti novità si sono avute con la L. 6 maggio 2015 n. 55, che ha ridotto il periodo di separazione dei coniugi necessario per avanzare domanda di... (continua)
  • L' art. 183 c.p.c.

    Editore: Giuffrè
    Collana: Officina. Civile e processo
    Pagine: 70
    Data di pubblicazione: marzo 2016
    Prezzo: 18,00 -10% 16,20 €

    Officina del diritto è uno strumento di lavoro e di studio pensato per arricchire le proprie conoscenze giuridiche attraverso un sistema di lettura strutturato su più livelli: uno più immediato che consente di focalizzare i concetti "guida" di una precisa fattispecie giuridica con l'utilizzo di esempi, tavole sinottiche, schemi, formule, quesiti, mappe giurisprudenziali, e un altro più approfondito che illustra organicamente la materia e nel quale si rinvengono... (continua)