Brocardi.it, il sito dedicato al latino dei giuristi... e molto altro CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Dizionario Giuridico

Sentenza

Che cosa significa "Sentenza"?

È il provvedimento di natura decisoria con cui l'autorità giudiziaria si pronuncia, definendo o meno il giudizio, sulle domande ed eccezioni proposte dalle parti, o su qualsiasi altra questione, di rito o di merito, sorta nel corso del processo.
E' possibile operare una serie di distinzioni tra i diversi tipi di sentenze, in base al loro contenuto ed effetti.
- Sentenza di merito e di rito: le prima accolgono o respingono, interamente o parzialmente, le domande proposte dalle parti; le seconde evidenziano la carenza di un presupposto processuale o di una condizione dell'azione, che impedisce al giudice di pronunciarsi sul merito della causa.
- Sentenza di accoglimento e di rigetto, a seconda che il giudice ritenga o meno fondata la domanda
- Sentenza definitiva, che chiude il giudizio, in quanto con essa il giudice decide interamente nel merito (o rileva il difetto di presupposti processuali o di condizioni delle azioni), e non definitiva, che decide il merito solo parzialmente, o si limita a risolvere una questione pregiudiziale o preliminare consentendo la prosecuzione del processo.
L'art. 132 del c.p.c. elenca gli elementi costitutivi della sentenza, tra i quali quello di fondamentale importanza è la motivazione (prevista anche dall'art. 111 Cost.): essa consiste nella succinta esposizione dei fatti rilevanti della causa e delle ragioni giuridiche della decisione, anche con riferimento a precedenti conformi (art. 132 disp. att.).

Articoli correlati a "Sentenza"

"Sentenza" nelle consulenze legali

Vedi tutti i quesiti

"Sentenza" nelle notizie giuridiche

Hai un dubbio su questo argomento?
Risolvi il tuo problema!

Scrivi alla nostra redazione giuridica!

Attenzione: prenderemo in esame SOLO richieste scritte in italiano corretto, con adeguata punteggiatura, riferite a quesiti e/o problematiche di natura giuridica.