Dolo determinante o causam dans

* causa di annullabilità del contratto che consiste negli artifici o raggiri usati da un soggetto (deceptor) per far cadere un altro soggetto (deceptus) in errore al fine di indurlo a concludere un contratto, che, in assenza del dolo, non avrebbe concluso.

Articoli collegati