Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Articolo 379 Codice di procedura penale

(D.P.R. 22 settembre 1988, n.477)

Determinazione della pena

Dispositivo dell'art. 379 Codice di procedura penale

1. Agli effetti delle disposizioni di questo titolo, la pena è determinata a norma dell'articolo 278 [4] (1).

Note

(1) Quindi si deve tener conto della misura stabilita per la forma consumata o tentata del reato, a nulla rilevando invece le variazioni di pena rapportabile alla continuazione, alla recidiva e alle circostanze, aggravanti ed attenuanti, eccetto l'attenuante di cui all'art. 62 n. 4 e le aggravanti speciali o ad effetto speciale.

Ratio Legis

L'arresto e il fermo sono da considerarsi obbligatori o facoltativi sulla base sia della pena edittale sia in considerazione di quanto disposto in relazione a determinate figure criminose.

Brocardi

Negabit frustra in medio prensus in crimine
Prehensio

Massime relative all'art. 379 Codice di procedura penale

Cass. n. 696/2000

In ragione del rinvio all'art. 278 c.p.p. contenuto nell'art. 379 c.p.p., ai fini dell'applicazione delle norme sull'arresto in flagranza, si deve avere riguardo alla pena stabilita dalla legge per ciascun reato consumato o tentato. Ne consegue, in ragione dell'autonomia del reato tentato, che non è consentito l'arresto in flagranza per delitti tentati per i quali, in applicazione dell'art. 56 c.p., non risulti comminata una pena superiore nel massimo a tre anni di reclusione.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: è possibile inviare documenti o altro materiale allegandolo ad una email da inviare all'indirizzo info@brocardi.it indicando nell'oggetto il nome con il quale si è richiesto il servizio di consulenza

Testi per approfondire questo articolo

  • L'arcipelago delle confische. Spunti per una sistematica delle misure patrimoniali

    Collana: Quad. periodici Unione Camere Penali
    Pagine: 173
    Data di pubblicazione: gennaio 2017
    Prezzo: 18,00 -10% 16,20 €
    Il volume raduna una serie di contributi inerenti alla macro area - di particolare attualità - delle misure patrimoniali, attraverso-la selezione di temi problematici, in un tracciato che assembla elaborazioni scientifiche, approdi giurisprudenziali e indicazioni di diritto internazionale. Gli avvocati dell'Osservatorio sulle Misure Patrimoniali dell'Unione Camere Penali Italiane si sono posti l'ambizioso obiettivo di evidenziare l'asistematicità che connota una materia in... (continua)