Brocardi.it, il sito dedicato al latino dei giuristi... e molto altro CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Brocardo

Bis de eadem re ne sit actio

Traduzione

Che non vi sia azione due volte in ordine alla medesima cosa

Spiegazione

La massima gaiana enuncia il divieto per qualsiasi giudice di pronunciarsi su una materia che abbia costituito oggetto di una pronuncia passata in cosa giudicata. Il principio vale anche in materia penale: l'imputato prosciolto o condannato con sentenza o decreto penale divenuti irrevocabili non può essere giudicato per il medesimo fatto, neppure se questo viene diversamente considerato per titolo, per grado o per altre circostanze.

Tag associati

Articoli collegati

Brocardi correlati

Testi per approfondire "Che non vi sia azione due volte in ordine alla medesima cosa"

  • Corso di diritto processuale civile. Ediz. minore
    Nozioni introduttive e disposizioni generali

    Editore: Giappichelli
    Data di pubblicazione: giugno 2017
    Prezzo: 27,00 -10% 24,30 €
    "Sono state recepite, in questa nuova edizione, le novità introdotte per il giudizio in cassazione con la L. 25 ottobre 2016 n. 197 (di conversione del D.L. 30 giugno 2016 n. 168), cha ha rivoluzionato la tradizionale adozione per tale giudizio della trattazione in pubblica udienza, sostituendola - nella maggior parte dei casi - con la trattazione in camera di consiglio senza partecipazione delle parti. Nel corso degli ultimi mesi, peraltro, a queste modifiche, che hanno riguardato... (continua)

→ Altri libri su Che non vi sia azione due volte in ordine alla medesima cosa ←