Brocardi.it, il sito dedicato al latino dei giuristi... e molto altro CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Brocardo

Senatus consultum ultimum

Traduzione

Decreto di stato d'assedio

Spiegazione

Nel diritto romano repubblicano, era il decreto con cui il senato affidava ai consoli i pieni poteri militari per la tutela dell'ordine pubblico contro i tentativi di eversione, mediante la formula: consules rem publicam defendant operamque dent, ne quid res publica detrimenti capiat ("i consoli tutelino l'ordine pubblico, e agiscano in modo che esso non venga sovvertito"). Tale decreto instaurava la legge marziale ed equivaleva a una dichiarazione di stato d'assedio. Nella storia di Roma, il senatus consultum ultimum fu impiegato esclusivamente contro i tentativi di insurrezione democratica: contro i Gracchi, contro Catilina, contro Cesare.

Tag associati

Testi per approfondire "Decreto di stato d'assedio"

  • Studi su Augusto. In occasione del XX centenario della morte

    Editore: Giappichelli
    Pagine: 144
    Data di pubblicazione: ottobre 2016
    Prezzo: 20,00 -10% 18,00 €
    "La lunga gestazione di questo volume, di non tante pagine ma ricco di spunti originali, è stata anche l' occasione per rimettere in discussione - ancora una volta - Augusto e perciò l'età augustea, attraverso la riflessione, senza condizionamenti di temi preordinati, intorno alla personalità probabilmente più ricca e problematica - è una valutazione personale - della storia, e di avvicinare Giuristi e Storici che hanno accettato di buon grado di... (continua)

→ Altri libri su Decreto di stato d'assedio ←