Brocardi.it, il sito dedicato al latino dei giuristi... e molto altro CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Brocardo

Emancipatio

Traduzione

Emancipazione

Spiegazione

Nell'ordinamento attuale, il minore è di diritto emancipato col matrimonio, a cui sia stato eccezionalmente ammesso dal Tribunale. Nel diritto romano, l'emancipazione era l'atto con cui il pater familias rinunciava alla patria potestas sul soggetto a potestà, rendendolo sui iuris: per effetto dell'emancipatio, il figlio poteva, quindi, fondare una famiglia a sé stante. In età classica, il rito dell'emancipatio era regolato sulla base di una norma delle XII Tavole: il pater familias per tre volte faceva atto di vendita del figlio a un terzo; dopo questa triplice vendita fittizia, il filius familias si considerava emancipato. Il procedimento fu semplificato in età giustinianea: vi era un'emancipatio per tabulas, ossia mediante documento redatto alla presenza del magistrato, e l'emancipatio per rescriptum principis, mediante documento sottoscritto dall'imperatore.

Tag associati

Articoli collegati

Testi per approfondire "Emancipazione"

  • Storia giuridica di Roma

    Editore: Giappichelli
    Data di pubblicazione: ottobre 2016
    Prezzo: 43,00 -10% 38,70 €
    "Questo libro, che per molti versi può considerarsi come la prosecuzione di un cammino iniziato ormai da tempo con l'Editore Giappichelli, sperimenta una soluzione in gran parte innovativa nei percorsi dell'insegnamento del diritto romano: il tentativo di integrare in un'unica esposizione, dal taglio accentuatamente storico, diritto privato, strutture costituzionali, produzione normativa (con particolare attenzione agli sviluppi della giurisprudenza), forme della repressione criminale:... (continua)

→ Altri libri su Emancipazione ←