Brocardo

Dies a quo non computatur in termino, dies ad quem computatur

Traduzione

Il giorno iniziale non si conta nel termine, il giorno finale si computa

Spiegazione

Non si computa il giorno nel corso del quale cade il momento iniziale del termine e la prescrizione si verifica con lo spirare dell'ultimo istante del giorno finale.

Tag associati

Diritto in generale, Obbligazioni, Adempimento, Prescrizione, Termine

Articoli collegati

Testi per approfondire "Il giorno iniziale non si conta nel termine, il giorno finale si computa"

Commentario del codice civile
Delle obbligazioni. Vol. III: Artt.1277-1320 e leggi collegate

Pagine: 719
Data di pubblicazione: maggio 2013
Prezzo: 100,00 -10% 90,00 €
Categorie: Obbligazione

Il modulo “Delle Obbligazioni” è un autorevole commento articolo per articolo della disciplina normativa codicistica in tema di obbligazioni e contiene anche il commento alle principali norme speciali in materia.

L’Opera, coordinata dal Prof. Cuffaro e divisa in 3 volumi (Primo volume: 1173-1217 – Secondo volume: 1218-1276 – Terzo volume: 1277-1320 e leggi collegate), è commentata da accademici e professionisti di altissimo livello e si... (continua)

Di alcune specie di obbligazioni

Collana: Trattato dir. civ. Cons. naz. notariato
Pagine: 432
Data di pubblicazione: febbraio 2014
Prezzo: 52,00 -10% 46,80 €
Categorie: Obbligazione

L'ermeneusi delle "specie" di obbligazione previste nel Capo VII, Titolo I del Libro IV del codice civile non sembra agevole né sotto il profilo della ratio e dei criteri di classificazione, né rispetto al meccanismo seguito per la loro selezione e collocazione in sequenza. Nel capitolo I si tenta di rispondere a queste domande, considerando le specie come attrattori di una disciplina eccentrica rispetto alla complessità di settore e capace nondimeno di delineare la... (continua)

Del pagamento dell'indebito. Art. 2034. Obbligazioni naturali

Editore: Giuffrè
Collana: Il codice civile. Commentario
Data di pubblicazione: ottobre 2014
Prezzo: 50,00 -10% 45,00 €
Lezioni di diritto civile. Introduzione al diritto generale delle obbligazioni

Editore: Giappichelli
Data di pubblicazione: maggio 2014
Prezzo: 18,00 -10% 16,20 €
Categorie: Obbligazione
Il rifiuto anticipato dell'adempimento

Editore: Giuffrè
Collana: Univ. Brescia-Dipartimento giurisprudenza
Data di pubblicazione: ottobre 2013
Prezzo: 39,00 -10% 35,10 €
Categorie: Adempimento
Reviviscenza. Vicenda di obbligazioni e garanzie

Editore: Giuffrè
Collana: Univ. Brescia-Dipartimento giurisprudenza
Data di pubblicazione: novembre 2013
Prezzo: 22,00 -10% 19,80 €
Categorie: Obbligazione

Il fenomeno della reviviscenza è analizzato muovendo dalla disamina dei riferimenti normativi. Ma lo studio si concentra sul sistema delle obbligazioni, perché è in esso che il fenomeno assume la propria peculiare rilevanza. La reviviscenza è una sintesi verbale e l'effetto di una fattispecie complessa, nella quale è possibile enucleare due tipi di figure: la reviviscenza in senso proprio e la ripresa di efficienza. Ricostruite struttura e funzioni di... (continua)

Interessi e rivalutazione monetaria

Editore: Giuffrè
Collana: Orientamenti di merito
Data di pubblicazione: ottobre 2013
Prezzo: 25,00 -10% 22,50 €
Estinzione dell'obbligazione pecuniaria e finanziamento dei consumi. Il pagamento con la carta

Autore: Onza Maurizio
Editore: Giuffrè
Collana: Quaderni romani di diritto commerciale
Data di pubblicazione: novembre 2013
Prezzo: 24,00 -10% 21,60 €
Le obbligazioni in solido. Modelli romani e disciplina attuale

Editore: Jovene
Collana: Centro di eccellenza in diritto europeo
Pagine: 176
Data di pubblicazione: dicembre 2013
Prezzo: 18,00 -10% 16,20 €
Sulle obbligazioni naturali, tra doveri morali e doveri sociali. Spunti critici sullo studio delle vicende dell'obbligazione naturale

Editore: Giuffrè
Collana: Università Studi Magna Graecia Catanzaro
Data di pubblicazione: novembre 2013
Prezzo: 16,00 -10% 14,40 €

L'obbligazione naturale sopporta, tradizionalmente, una rilevante varietà di approcci ermeneutici, i quali sono connotati, tuttavia, dal costante tentativo di includere i diversi casi di obbligazioni naturali nell'ambito di un unico genus. L'unitarietà del concetto si traduce nella pretesa di un unico statuto normativo, il quale sembra tuttavia inidoneo ad offrire soluzioni adeguate alle problematicità espresse dai casi concreti. La maggiore enfatizzazione dei dati... (continua)


→ Altri libri su Il giorno iniziale non si conta nel termine, il giorno finale si computa ←