Brocardi.it, il sito dedicato al latino dei giuristi... e molto altro CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Brocardo

Dictatura

Traduzione

Dittatura

Spiegazione

Il termine, che nella concezione attuale indica un governo autoritario, affine alla monarchia, ma senza limiti di tempo, nel diritto romano era una magistratura eccezionale, conferita dal senato e dai consoli solo in caso di calamitą nazionale. Il dittatore romano durava in carica solo sei mesi, poiché era eletto per sostituire temporaneamente i consoli: pur avendo pieni poteri civili e militari, non poteva quindi essere considerato un monarca, ma era tenuto a rispettare la costituzione repubblicana e a nominare un luogotenente col titolo di magister equitum. Ma con Silla, e poi con Cesare, la dittatura da temporanea divenne perpetua e il dittatore acquistņ il potere legislativo costituente.

Tag associati

Testi per approfondire "Dittatura"

  • Studi sulla tutela dei minori

    Editore: Giappichelli
    Collana: Collectanea graeco-romana. Studi e strum.
    Data di pubblicazione: marzo 2016
    Prezzo: 22,00 -10% 19,80 €
    Categorie: Diritto romano

    In questo libro propongo i risultati raggiunti in anni di studio su singoli aspetti della tutela degli impuberi a partire dalla mia prima monografia "L'excusatio tutelae nell'età del Principato", dedicata all'origine delle esenzioni dalla tutela, alle cause di dispensa e alle categorie professionali esentate dall'onere. Proprio quel lavoro ha aperto la strada a nuove domande, a cui ho tentato di rispondere, sulla scia delle fonti antiche e di studi recenti. Come viene vissuto... (continua)

  • La costruzione del diritto privato romano

    Editore: Il Mulino
    Collana: Itinerari. Diritto
    Pagine: 256
    Data di pubblicazione: febbraio 2016
    Prezzo: 24,00 -10% 21,60 €

    Questo libro cerca di superare la tradizionale rappresentazione del diritto romano come un sistema coerente, insistendo piuttosto sulla lunga e non facile opera dei magistrati e dei giuristi volta a dare risposte a una domanda sociale nuova, che modificò le strutture portanti della società romana: dalla famiglia all'autonomia delle persone. In esso si seguirà la costruzione del sistema giuridico, con la progressiva dissoluzione del potere del pater familias, la... (continua)

  • Vergini vestali. Onori, oneri, privilegi. Riflessioni sul ius testamenti faciundi

    Editore: Aracne
    Collana: Le vie del diritto
    Pagine: 108
    Data di pubblicazione: giugno 2016
    Prezzo: 10 €
    Categorie: Diritto romano
    Le sacerdotesse dedicate al culto di Vesta sono espressione di una specialità che le pone al di fuori e oltre le regole che disciplinano ruoli, competenze e diritti della società romana. Il libro analizza le peculiarità che fanno della vestale una figura sui generis non legata a una particolare epoca storica ma intimamente connessa all'idem sentire. Le religiose sono cosa diversa rispetto alle donne del tempo. La religione si pone su un altro piano rispetto alla... (continua)
  • Il corpo in Roma antica. Ricerche giuridiche

    Collana: Diritto
    Pagine: 477
    Data di pubblicazione: marzo 2016
    Prezzo: 36,00 -10% 32,40 €
    Categorie: Diritto romano

    Raramente gli storici del diritto si sono interrogati sullo statuto giuridico del corpo nell'ordinamento romano. I contributi raccolti in questo tomo mirano a offrire i primi elementi utili alla sua complessiva ricostruzione. Ne sono autori Miriam Padovan, Paola Ziliotto, Marco Falcon, Elisa Francescon, Maria Chiara Passera, Ruggero Rubisse, Francesca Pulitanò, Irene Cesarorto, Valerio Calzavara e Roberto Scevola: coordinati da Luigi Garofalo, essi hanno in particolare indagato temi... (continua)


→ Altri libri su Dittatura ←