Sublocazione

* il termine indica il contratto (o meglio, subcontratto) con cui il conduttore cede in tutto o in parte il diritto al godimento della cosa locata, verso un corrispettivo. Sebbene il codice civile consenta in generale al conduttore la facoltà di sublocare, nella prassi la sublocazione viene poi vietata nei contratti di locazione.

Articoli collegati