Brocardi.it, il sito dedicato al latino dei giuristi... e molto altro CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Articolo 205

Codice di Procedura Penale

Assunzione della testimonianza del Presidente della Repubblica e di grandi ufficiali dello Stato

Dispositivo dell'art. 205 Codice di Procedura Penale

1. La testimonianza del Presidente della Repubblica è assunta nella sede in cui egli esercita la funzione di Capo dello Stato (1).
2. Se deve essere assunta la testimonianza di uno dei presidenti delle Camere o del Presidente del Consiglio dei Ministri o della Corte costituzionale, questi possono chiedere di essere esaminati nella sede in cui esercitano il loro ufficio, al fine di garantire la continuità e la regolarità della funzione cui sono preposti (2).
3. Si procede nelle forme ordinarie quando il giudice ritiene indispensabile la comparizione di una delle persone indicate nel comma 2 per eseguire un atto di ricognizione [213] o di confronto [211] o per altra necessità.

Note

(1) Trattasi di regola tassativa, a cui non sono previste eccezioni.
(2) La testimonianza può essere assunta in tali modalità solo a fronte di un'espressa richiesta, giustificata dall'esigenza di garantire il regolare svolgimento delle funzioni cui sono preposti.

Ratio Legis

Il legislatore ha qui predisposto una disciplina peculiare per il caso in cui l'ufficio di testimone venga assunto dal Presidente della Repubblica e dai grandi ufficiali dello Stato, scelta legislativa giustificata dal ruolo assunto da tali soggetti all'interno dell'ordinamento.

Hai un dubbio su questo argomento?
Risolvi il tuo problema!

Scrivi alla nostra redazione giuridica!

Attenzione: prenderemo in esame SOLO richieste scritte in italiano corretto, con adeguata punteggiatura, riferite a quesiti e/o problematiche di natura giuridica.
(leggi l'informativa)

Testi per approfondire questo articolo

  • La testimonianza penale

    Autore: Fadalti Luigi
    Editore: Giuffrè
    Data di pubblicazione: luglio 2012
    Prezzo: 55,00 -10% 49,50 €
    Categorie: Testimonianza

    L'opera, utilizzabile nella quotidiana pratica giudiziaria, coniuga in modo equilibrato il commento della norma processuale, la giurisprudenza anche sovranazionale e la voce della dottrina più autorevole. Il volume è suddiviso nelle seguenti parti: esame in generale della testimonianza dal punto di vista statico; studio della cross-examination, che rappresenta l'aspetto dinamico della prova testimoniale; regime delle contestazioni nell'esame testimoniale; disciplina delle... (continua)