Brocardi.it, il sito dedicato al latino dei giuristi... e molto altro CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Brocardo

Quae singula non probant coniuncta probant

Traduzione

Quelle che da sole non provano, congiunte provano

Spiegazione

L'espressione si usa a proposito delle presunzioni semplici, cioè di quelle argomentazioni logiche per mezzo delle quali è possibile indurre l'esistenza di un fatto ignoto partendo dalla conoscenza di un fatto noto. Di esse si dice, nella pratica, che non si contano ma si pesano: le presunzioni semplici sono lasciate alla prudenza del giudice.

Tag associati

Articoli collegati

Testi per approfondire "Quelle che da sole non provano, congiunte provano"

  • L'istruzione probatoria nel processo civile

    Editore: CEDAM
    Collana: Sapere diritto
    Data di pubblicazione: settembre 2015
    Prezzo: 80,00 -10% 72,00 €
    Categorie: Istruzione

    Il regime probatorio, specie dopo la fondamentale riforma del processo civile, attuata con la L. 26.11.1990, n. 353, e le modifiche apportate all'art. 183 c.p.c., con la L. 14 maggio 2005, n. 80, ha assunto un ruolo primario innanzitutto per il sistema delle preclusioni che, in pratica, delimitano l'attività istruttoria, salvo poche eccezioni, al primo grado del giudizio.

    In questi anni, il maggior impegno del legislatore è stato nel senso di istituire regimi... (continua)


→ Altri libri su Quelle che da sole non provano, congiunte provano ←