Brocardo

Dos

Traduzione

Dote

Spiegazione

L'istituto della dote, tipico del diritto romano, si č conservato a lungo nel diritto italiano, sino alla riforma del diritto di famiglia, attuata con la legge 19 maggio 1975 n. 151, la quale ha abolito espressamente ogni convenzione che tendesse alla costituzione di beni in dote. La dote era il complesso di beni che la moglie offriva al marito ad sustinenda onera matrimonii: nel diritto romano, in cambio, il marito offriva alla moglie una donatio equivalente. In caso di divorzio, ciascuno dei coniugi rientrava in possesso dei propri beni: ma era facoltą del giudice penalizzare uno dei coniugi, assegnando all'altro coniuge una quota della dote o della donatio ricevuta, a titolo di risarcimento, per motivi di vario genere.

Tag associati

Matrimonio, Diritto romano, Dote

Testi per approfondire "Dote"

Appunti di preistoria del diritto romano

Editore: Giappichelli
Data di pubblicazione: marzo 2014
Prezzo: 36,00 -10% 32,40 €
Categorie: Diritto romano
Separazione e divorzio

Editore: Giuffrč
Collana: Scenari. Nuova serie
Data di pubblicazione: aprile 2014
Prezzo: 32,00 -10% 28,80 €
Categorie: Separazione, Divorzio

Il volume esamina gli istituti della separazione e del divorzio alla luce delle recenti innovazioni introdotte dalla L. n.219/2012 e dal D.lgs. n.154/2013 che hanno inciso in modo rilevante sulla tutela dei figli. Nell'opera sono trattati tutti i casi più frequentemente portati all'attenzione dei tribunali, mediante l'esame della casistica e delle soluzioni di volta in volta adottate dalla giurisprudenza. Si analizza la disciplina processuale della separazione (consensuale e... (continua)

Ravenna capitale. Territorialitą e personalitą, compresenza di diversi piani normativi

Collana: Universitą
Pagine: 140
Data di pubblicazione: novembre 2013
Prezzo: 16,00 -10% 14,40 €
Categorie: Diritto romano

Il tema "personalità e territorialità del diritto" è stato, nel secolo da poco concluso, oggetto di approfonditi saggi e discussioni, anche accese, fra eminenti studiosi del diritto romano. Inevitabilmente, giacché gli storici, ed anche gli storici del diritto, sono uomini che vivono pienamente nel loro tempo hanno avuto un loro peso le certezze, i principi discussi, le idee e le ideologie proprie della cultura giuridica europea in quegli anni. Poi è... (continua)

Quodammodo divini iuris. Per una storia giuridica delle res sanctae

Editore: Jovene
Collana: Univ. La Sapienza-Dip. scienze giuridiche
Pagine: 208
Data di pubblicazione: dicembre 2013
Prezzo: 20,00 -10% 18,00 €
Categorie: Diritto romano
La facoltą giuridica romana in etą liberale. Prolusioni e discorsi inaugurali

Editore: Jovene
Collana: Univ. La Sapienza-Dip. scienze giuridiche
Pagine: 920
Data di pubblicazione: marzo 2014
Prezzo: 83,00 -10% 74,70 €
Mors omnia solvit. La morte del reus nel processo criminale romano

Editore: Jovene
Collana: Diįphora
Pagine: 404
Data di pubblicazione: dicembre 2013
Prezzo: 40,00 -10% 36,00 €
La mediazione nella tutela della famiglia

Editore: Giappichelli
Collana: Modelli e rimedi
Data di pubblicazione: dicembre 2013
Prezzo: 22,00 -10% 19,80 €
Legislazione imperiale e manicheismo da Diocleziano a Costantino

Editore: Jovene
Collana: Diįphora
Pagine: 304
Data di pubblicazione: dicembre 2013
Prezzo: 30,00 -10% 27,00 €
Categorie: Diritto romano
Studi sulla tradizione giurisprudenziale romana. Etą degli Antonini e dei Severi

Autore: Nasti Fara
Collana: Biblioteca universitaria
Data di pubblicazione: dicembre 2013
Prezzo: 13,00 -10% 11,70 €
Categorie: Diritto romano
Ricerche sul matrimonio romano in etą imperiale (I-V secolo d.C.)

Editore: Aracne
Pagine: 312
Data di pubblicazione: dicembre 2013
Prezzo: 18,00 -10% 16,20 €
Categorie: Diritto romano

L'esame di numerosi testi giuridici conduce ad una lettura diversa del matrimonio romano. Fondamentale, anche nel matrimonio classico, era il consenso iniziale, estrinsecato in una forma determinata. Non si può escludere che il matrimonio possa essersi presentato nella realtà sociale e nella configurazione giuridica, come un atto che si concretava in determinate formalità nel cui compimento si identificava la nascita del rapporto. Nel tentativo di delineare un quadro... (continua)


→ Altri libri su Dote ←