Brocardi.it, il sito dedicato al latino dei giuristi... e molto altro CHI SIAMO   PRIVACY

Brocardo

Codex accepti et expensi

Traduzione

Libro contabile delle entrate e delle uscite

Spiegazione

Il codex accepti et expensi, una sorta di libro contabile in uso nell'antica Roma, fu probabilmente il primo esempio di conto economico a sezioni contrapposte (cioè su due colonne). Esso era suddiviso in due sezioni: l'una conteneva i ricavi, o meglio le entrate (accepta); l'altra conteneva i costi, o meglio le uscite (expensa). Detto codex aveva grande importanza dal punto di vista giuridico: la sua tenuta era obbligatoria per legge; in caso di controversia, esso era valido come mezzo di prova in tribunale; insomma, esso era considerato un documento di pubblico interesse, certificante lo stato di salute di una data azienda privata. Lo stesso rigore nella tenuta delle scritture contabili è oggi richiesto a tutti i soggetti che per legge debbano redigerle.

Tag associati

Testi per approfondire "Libro contabile delle entrate e delle uscite"


→ Altri libri su Libro contabile delle entrate e delle uscite ←