Pendenza della condizione

Ŕ quell'intervallo di tempo che decorre dalla formazione del contratto sino al momento in cui si verificherÓ o non si verificherÓ l'evento dedotto in condizione. Durante tale fase Ŕ incerto se la condizione si verificherÓ o meno: se la condizione Ŕ sospensiva gli effetti del contratto non si producono sino al suo verificarsi; se la condizione Ŕ risolutiva il contratto continua a produrre effetti sin dal momento della sua formazione per cessare, poi, nel caso in cui la condizione si verifichi.

Articoli collegati