Cassazione penale Sez. V sentenza n. 13290 del 30 marzo 2011

(1 massima)

(massima n. 1)

╚ legittima l'ordinanza di rigetto dell'istanza di restituzione nel termine - per impugnare una sentenza contumaciale - adottata "de plano" e, pertanto, in assenza di contraddittorio, stante il carattere incidentale della procedura che ammette il rito camerale non partecipato e l'assenza nell'art. 175, comma quarto, c.p.p. - contenente disposizioni procedurali riferibili a tutti i casi ivi contemplati - di rinvii all'art. 127 c.p.p.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.