Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Libreria

Filosofia del diritto


Prima lezione sull'interpretazione

Collana: Piccole conferenze
Pagine: 80
Data di pubblicazione: aprile 2019
Prezzo: 8,00 -5% 7,60 €
Questo lavoro tratteggia una teoria analitica e realistica dell'interpretazione. Analitica, nel senso che il suo metodo è l'analisi logica del linguaggio dei giuristi. Realistica, nel senso che, da un lato, sostiene che il diritto è indeterminato e, dall'altro, raffigura l'interpretazione (specialmente giudiziale) come un'attività intrinsecamente discrezionale. (continua)
Giustizia senza identità

Autore: Krogh Massimo
Pagine: 400
Data di pubblicazione: aprile 2019
Prezzo: 42 €
«C'era una volta...», così cominciavano le favole che ci leggevano da bambini. «C'era una volta la giustizia penale, per l'appunto una favola nel vuoto giudiziario del Paese. Un vuoto dove germoglia una perversa contraddizione, se è vero che al crimine, attraverso l'incertezza della pena, viene offerta su un vassoio la prospettiva della possibile impunità, mentre per chi non fosse colpevole è già una pena il calvario di un processo dai... (continua)
Filosofia della vulnerabilità. Percezione, discriminazione, diritto

Editore: Carocci
Collana: Studi superiori
Pagine: 166
Data di pubblicazione: marzo 2019
Prezzo: 17,00 -5% 16,15 €
Il volume mette a fuoco alcuni aspetti dell'intersezione fra la nozione di vulnerabilità e quella di percezione sensoriale. Quest'ultima non è mai neutrale, e in essa può fiorire sia la motivazione a discriminare le figure vulnerabili sia l'argomentazione che a tale discriminazione si oppone sul piano normativo. Lontano da ogni intento di rigida categorizzazione, il libro propone un possibile percorso argomentativo che collega ciascun senso a una figura della... (continua)
Diritto come argomentazione. Concezioni dell'argomentazione

Collana: Logon didonai. Testi
Pagine: 360
Data di pubblicazione: marzo 2019
Prezzo: 24,00 -5% 22,80 €
La dimensione argomentativa del Diritto - Diritto come argomentazione - è una chiave essenziale per comprendere a fondo molti problemi della teoria del Diritto e per operare coscientemente nel contesto delle diverse "pratiche giuridiche" degli Stati costituzionali. Rendere conto di questa dimensione esige una teoria complessa in cui si integrano le componenti formali, materiali e pragmatiche (retoriche e dialettiche) dell'argomentazione. (continua)
Manifesto per l'uguaglianza

Editore: Laterza
Collana: Anticorpi
Data di pubblicazione: gennaio 2019
Prezzo: 22,00 -5% 20,90 €
In questi anni abbiamo assistito a una esplosione delle disuguaglianze senza precedenti nella storia. Un fenomeno che non solo è in contrasto con il principio di uguaglianza formulato in tutte le Costituzioni e le carte internazionali dei diritti, ma che mette in pericolo anche il futuro della democrazia e dello stesso sviluppo economico. In queste pagine, scritte da uno dei più autorevoli filosofi del diritto, il progetto dell'uguaglianza viene presentato come la base di una... (continua)
Ars interpretandi (2018)
Vulnerabilità e interpretazione giudiziale

Editore: Carocci
Pagine: 123
Data di pubblicazione: gennaio 2019
Prezzo: 13,00 -5% 12,35 €
"Ars interpretandi" si rivolge a filosofi del diritto, a giuristi e, in generale, a tutti coloro, che a vario titolo, si occupano dell'arte del diritto. Di fronte ad una crescente specializzazione della filosofia giuridica, alla sua complessità e astrazione teorica, "Ars Interpretandi", attraverso contributi di studiosi italiani e stranieri, mira a riportare l'attenzione sul diritto inteso prioritariamente come esperienza giuridica e come interpretazione, nella convinzione che... (continua)
La dimensione ideale del delitto. Discutendo con Robert Alexy

Editore: Giappichelli
Data di pubblicazione: gennaio 2019
Prezzo: 19,00 -5% 18,05 €
In questo libro si raccolgono scritti che derivano dalle relazioni tenute al congresso "La dimensione ideale del diritto", organizzato nell'Università "Magna Grecia" di Catanzaro nel dicembre del 2015. Non si tratta però di una raccolta di atti congressuali, ma di una raccolta di saggi nei quali gli autori hanno rielaborato il testo delle loro relazioni in vista della pubblicazione di questo volume, con l'eccezione del saggio di Robert Alexy che è la traduzione - con... (continua)
Il potere costituente tra mito e realtà

Editore: Giuffrè
Collana: Civiltà del diritto
Data di pubblicazione: gennaio 2019
Prezzo: 16,00 -5% 15,20 €
Humanities e cliniche legali. Diritto e metodologia umanistica-Humanities e legal clinics. law and humanistic methodology. Teoria e critica della regolazione sociale (2017)

Editore: Mimesis
Pagine: 110
Data di pubblicazione: gennaio 2019
Prezzo: 12,00 -5% 11,40 €
Gli eguali e i diversi. Diritto, «manners» e ordine politico in Edmund Burke

Autore: Vantin Serena
Pagine: 206
Data di pubblicazione: dicembre 2018
Prezzo: 16,00 -5% 15,20 €
Il volume propone una riflessione sul pensiero giusfilosofico di Edmund Burke (1729-1797), indagando la sua peculiare concezione dell'"eguaglianza", opposta a quella di matrice illuministica incarnata nella Déclaration del 1789, all'interno di una prospettiva che, da un lato, muove da una forte valorizzazione del principio di autorità, e che, dall'altro lato, mira a cogliere la complessità, la pluralità e la «grande diversità» alla base... (continua)
Documenti e realtà giuridica

Editore: Aracne
Pagine: 108
Data di pubblicazione: dicembre 2018
Prezzo: 8 €
Il diritto è visto spesso come un linguaggio e la cosiddetta realtà giuridica può essere vista (anche) come il prodotto di atti di linguaggio (regolati dal diritto) mediante i quali è possibile costituire, modificare, estinguere posizioni giuridiche. Ciò è così vero che la teoria degli atti linguistici è diventata fecondo riferimento per la filosofia del diritto. Ma, nella quotidiana esperienza che si ha degli atti giuridici, essi solo... (continua)
Crescere in equità. Il filo d'oro per l'Italia di domani

Editore: Franco Angeli
Collana: La società
Pagine: 194
Data di pubblicazione: dicembre 2018
Prezzo: 20 €
"Identità collettiva, senso di appartenenza alla comunità, tradizione, religione non aderiscono più alla maggioranza delle coscienze: la loro colla s'è asciugata. Perché? Proveremo a capirlo, ad indagare la "liquidità" dei tempi contemporanei e le sue conseguenze, dai populismi alla crisi del modello di democrazia rappresentativa, dallo sfaldamento dell'identità al dilagare degli algoritmi, dalla massificazione economica all'utilitarismo... (continua)
Il concetto di proprietà. Fra teoria «classica» e approccio cognitivo

Editore: Giuffrè
Collana: Quad. di filosofia analitica del diritto
Data di pubblicazione: dicembre 2018
Prezzo: 12,00 -5% 11,40 €
Nel libro si propone un'analisi della proprietà che illustra e tiene conto di due distinte prospettive relative alla nozione di concetto: la prima intende un concetto come il senso minimo presupposto dagli svariati usi di un termine, mentre la seconda considera i concetti come rappresentazioni mentali. Una volta individuato il senso basilare del termine 'proprietà', vengono dunque indicate le conseguenze che le caratteristiche di tale senso comportano per una caratterizzazione... (continua)
Dialoghi con Giuseppe Abbamonte

Editore: Cacucci
Collana: Collana di studi world, law, economics & architecture
Pagine: 160
Data di pubblicazione: dicembre 2018
Prezzo: 10,00 -5% 9,50 €
«Io penso che qualunque principio esiga una sua storicizzazione, per poter essere praticamente applicato. Questo non perché vi sia una ragione di principio, ma perché vi è, in giro, un diffuso scetticismo. Nel senso che non si crede più nella divinità. E, allora, la migliore introduzione alla soluzione penso sia data da uno sforzo di storicizzazione dei princìpi e dei valori generali; e delle stesse acquisizioni che sono riuscite a compiere... (continua)
Rapporto Garcia sulla giustizia

Autore: Danovi Remo
Editore: Giuffrè
Collana: Diritto e rovescio. Nuova serie
Data di pubblicazione: novembre 2018
Prezzo: 16,00 -5% 15,20 €
Giuseppe Santoro Passarelli. Giurista della contemporaneità. Liber amicorum

Editore: Giappichelli
Pagine: 1616
Data di pubblicazione: novembre 2018
Prezzo: 150,00 -5% 142,50 €
Ad ottobre del 2016, un gruppo di docenti facenti capo alla Facoltà di Giurisprudenza dell'Università Sapienza ha assunto l'iniziativa di promuovere la raccolta di studi che viene presentata in questi due volumi e che vuole celebrare con affettuosa partecipazione il magistero ed il percorso di ricerca sin qui compiuto da Giuseppe Santoro-Passarelli. Il "Liber Amicorum - Giurista della contemporaneità" costituisce un'occasione per riassumere il valore intrinseco e la... (continua)
La ragione nel processo. Un viaggio umano tra il dramma del dubbio e la cultura della verità

Autore: Baudi Antonio
Collana: Varia
Data di pubblicazione: novembre 2018
Prezzo: 15,00 -5% 14,25 €
Il diritto si presenta come un insieme di regole formulate in linguaggio tecnico e le parole sono indubitabilmente segni, da leggere e comprendere. Così pure il fatto. Esso si presenta alla mente del giudice penale come una proposizione descrittiva nel capo d'imputazione, descrizione che pretende di enucleare un fatto di vita, accaduto ipotizzatamente nel passato. Il giudizio, che agli occhi del popolo pare compito di ordinaria amministrazione, è in realtà un terreno... (continua)
Da sudditi a cittadini

Editore: Cacucci
Pagine: 119
Data di pubblicazione: novembre 2018
Prezzo: 13,00 -5% 12,35 €
Sei domande su legge, diritto e giustizia: Che cosa sono? A cosa servono? A chi servono? Esistono diritti fuori dall'ordinamento giuridico? Che rapporto c'è tra legge e giustizia? Esiste una giustizia valida per tutti gli uomini? Presentazione di Biagio De Giovanni. (continua)
Lezioni di filosofia del diritto. Costituzionalismo, Stato di diritto, codificazione, positivismo giuridico

Autore: Celano Bruno
Editore: Giappichelli
Collana: Analisi e diritto. Serie teorica
Data di pubblicazione: ottobre 2018
Prezzo: 27,00 -5% 25,65 €
Questo libro è una introduzione alla filosofia del diritto, pensata innanzitutto per studenti di Giurisprudenza, ma anche per lettori curiosi e intelligenti che non hanno competenze specialistiche in questa materia. Intende anche essere espressione di una certa idea del ruolo dell'indagine filosofica nel contesto degli studi giuridici: un'introduzione allo studio del diritto, da un punto di vista un po' eccentrico rispetto a quello degli studiosi di diritto positivo. A tal fine,... (continua)
L' ermeneutica della dignità 

Editore: Giuffrè
Collana: Univ. Messina-Centro di diritto europeo S. Pugliatti
Pagine: 120
Data di pubblicazione: ottobre 2018
Prezzo: 12,00 -5% 11,40 €
Effettività e «drittwirkung»
Idee a confronto. Atti del convegno (Pisa, 24-25 febbraio 2017)

Editore: Giappichelli
Collana: Università di Pisa-Dipartimento di giurisprudenza. Nuova serie
Data di pubblicazione: ottobre 2018
Prezzo: 31,00 -5% 29,45 €
Introduzione di Nicolò Lipari. (continua)
La vita e le regole. Tra diritto e non diritto

Editore: Feltrinelli
Collana: Universale economica. Saggi
Pagine: 300
Data di pubblicazione: ottobre 2018
Prezzo: 10,00 -5% 9,50 €
Viviamo in una società satura di diritto, di regole giuridiche dalle provenienze più diverse, imposte da poteri pubblici o da potenze private. Negli ultimi secoli infatti il campo di esercizio del diritto si è via via esteso, inglobando questioni affidate un tempo al governo della religione, dell'etica, del costume, della natura. Le nuove tecnologie della vita genetiche, riproduttive, di prolungamento artificiale della vita - e di controllo - con la possibilità di... (continua)
Il diritto in una società che cambia. A colloquio con Orlando Roselli

Editore: Il Mulino
Pagine: 127
Data di pubblicazione: ottobre 2018
Prezzo: 12,00 -5% 11,40 €
Vulnerabilità. Analisi multidisciplinare di un concetto

Editore: Carocci
Collana: Biblioteca di testi e studi
Pagine: 291
Data di pubblicazione: ottobre 2018
Prezzo: 29,00 -5% 27,55 €
Il libro propone un'analisi della nozione di vulnerabilità e una riflessione sui molti significati che essa assume in uno scenario caratterizzato dalle interconnessioni tra le sfere dell'etica, della politica, del diritto, dell'economia. A partire dalla presa d'atto circa il suo ruolo nell'odierno dibattito nelle scienze umane, la vulnerabilità può essere configurata come paradigma atto a ripensare criticamente alcune idee fondamentali del discorso pubblico e a... (continua)
La giustizia riparativa. Dalla parte delle vittime

Editore: Franco Angeli
Collana: Criminologia
Pagine: 246
Data di pubblicazione: settembre 2018
Prezzo: 31 €
La giustizia riparativa si propone come percorso parallelo e integrativo rispetto a quello della giustizia penale e come nuovo modello di giustizia rispetto ai modelli precedenti basati esclusivamente sulla punizione/trattamento dell'autore di reato. Essa pone al centro la vittima con i suoi bisogni e ha come obiettivo principale quello di limitare il più possibile i danni da vittimizzazione. Nella prima sezione del volume gli autori affrontano la tematica relativa alle origini della... (continua)
Dal diritto vigente al diritto vivente. Casi, soluzioni e problemi

Pagine: 414
Data di pubblicazione: settembre 2018
Prezzo: 35,00 -5% 33,25 €
Il testo esamina la giurisprudenza, sia nazionale, che comunitaria, attraverso esclusivamente note a sentenza, di cui sono riportati solo gli estremi e la massima, onde non appesantite inutilmente il volume e ciò nell'interesse precipuo degli studenti. Le note sono arricchite da utili riflessioni di carattere generale, anche onde spiegare il senso più profondo dell'opera. (continua)
Diritto come argomentazione. Concezioni dell'argomentazione

Pagine: 128
Data di pubblicazione: settembre 2018
Prezzo: 12,00 -5% 11,40 €
Massimite. Il suicidio della giustizia

Collana: Fuori collana
Pagine: 94
Data di pubblicazione: settembre 2018
Prezzo: 10,00 -5% 9,50 €
Analogica. Il doppio legame tra diritto e analogia

Editore: Giappichelli
Collana: TOB. Antropologia ed estetica giuridica
Data di pubblicazione: luglio 2018
Prezzo: 22,00 -5% 20,90 €
Il termine "analogica", in questo libro, indica lo scarto tra due codici con cui si esprime il discorso giuridico: la logica e l'analogia. Questi due codici, sulla scorta delle ricerche filosofiche di Enzo Melandri, sono complici e rivali. Rispetto allo studio ormai pioniere di Bobbio, secondo cui l'analogia è intesa essenzialmente come argomento da giustificare razionalmente attraverso "leggi di validità", dall'analisi di Melandri l'analogia emerge come un vero e proprio campo... (continua)
Il diritto penale di fronte alle sfide della «società del rischio». Un difficile rapporto tra nuove esigenze di tutela e classici equilibri di sistema

Editore: Giappichelli
Data di pubblicazione: luglio 2018
Prezzo: 62,00 -5% 58,90 €
"La sesta edizione del Ginnasio dei penalisti organizzato presso la Scuola Superiore S. Anna il 18 e 19 marzo 2016 sui temi della società del rischio si iscrive nel solco segnato da una felice idea del prof. Tullio Padovani che volle, ormai diversi anni or sono, rivoluzionare, come è solito fare, il cliché consolidato dei Convegni scientifici ideando una sorta di "palestra intellettuale" ove gli studiosi più giovani potessero confrontarsi alla pari con docenti... (continua)
Quaderni fiorentini per la storia del pensiero giuridico moderno (2018)

Editore: Giuffrè
Collana: Storia pensiero giuridico moderno. Quad.
Pagine: 812
Data di pubblicazione: luglio 2018
Prezzo: 80,00 -5% 76,00 €
Il vincolo giudiziale del passato. I precedenti

Editore: Il Mulino
Collana: Percorsi
Pagine: 293
Data di pubblicazione: luglio 2018
Prezzo: 24,00 -5% 22,80 €
Come è possibile individuare, in una folla di sentenze che appartengono al passato giudiziale, quelle che potrebbero essere utili alla decisione di un caso, qui ed ora? Bisogna staccarne una o più, isolarle dalle altre, e costituirle in veri e propri «precedenti», per far sì che il passato serva all'oggi e che ciò che è stato già deciso segni un orientamento. Il «precedente» costituisce, in linea di principio, un'informazione... (continua)
Liberi tutti? Alcune considerazioni su libero arbitrio e consapevolezza

Editore: Giappichelli
Collana: Bibliotheca. Biblioteca di studi giuridici, politici e sociali
Pagine: 192
Data di pubblicazione: luglio 2018
Prezzo: 18,00 -5% 17,10 €
Che effetto farebbe leggere in una sentenza di condanna che l'imputato deve ritenersi colpevole del reato ascrittogli anche se è certo che non avrebbe potuto scegliere di non commetterlo? E che opinione ci si farebbe di un giudice che condannasse qualcuno dichiarandolo colpevole di un reato pur riconoscendo che la scelta di commetterlo non sia stata determinata dai suoi stati coscienti, tanto che essa avrebbe potuto essere diversa senza alcuna variazione di questi ultimi? In "Liberi... (continua)
Ars interpretandi (2018)
Ermeneutica e diritto processuale

Editore: Carocci
Pagine: 131
Data di pubblicazione: luglio 2018
Prezzo: 13,00 -5% 12,35 €
"Ars interpretandi" si rivolge a filosofi del diritto, a giuristi e, in generale, a tutti coloro, che a vario titolo, si occupano dell'arte del diritto. Di fronte ad una crescente specializzazione della filosofia giuridica, alla sua complessità e astrazione teorica, "Ars Interpretandi", attraverso contributi di studiosi italiani e stranieri, mira a riportare l'attenzione sul diritto inteso prioritariamente come esperienza giuridica e come interpretazione, nella convinzione che l'attività... (continua)
Innocenza e colpevolezza sul banco degli imputati. Commento alle Linee guida psicoforensi per un processo sempre più giusto

Editore: Giuffrè
Collana: Psicologia giuridica e criminale
Data di pubblicazione: luglio 2018
Prezzo: 43,00 -5% 40,85 €
Quest'opera costituisce la più alta espressione del connubio tra attività forense e psicologia nelle sue varie espressioni, quali quella cognitiva, sociale, neuro, della comunicazione ed interpersonale. Si svolge come commento alle Linee Guida elaborate da un gruppo di studiosi, accademici e professionisti del diritto e delle scienze psicosociali che le hanno redatte con l'intento di limitare i numerosi errori giudiziari - sia nel senso dell'assoluzione di un colpevole che della condanna di... (continua)
Diritto proteiforme e conflitto sul diritto. Studio sulla trasformazione delle fonti del diritto

Editore: Giappichelli
Collana: Giustizia e politica costituzionali
Pagine: 230
Data di pubblicazione: luglio 2018
Prezzo: 31,00 -5% 29,45 €
Diritto privatizzato, contrattualizzato, senza luogo, soft, fondato sull'effettività, à là carte: il volume "Diritto proteiforme e conflitto sul diritto" analizza, con gli strumenti del costituzionalista, la metamorfosi delle fonti del diritto. Lo studio muove da un percorso fra le teorie del diritto (dalla connessione fra diritto e morale e dal rapporto fra diritto e giustizia al normativismo e all'istituzionalismo, dalla teoria coercitiva al diritto come agente di... (continua)
Beni pubblici tra titolarità e funzione. Atti del 21° Convegno (Copanello, 24-25 giugno 2016)

Editore: CEDAM
Data di pubblicazione: giugno 2018
Prezzo: 25,00 -5% 23,75 €
Stranieri e diritto

Collana: Sapere professionale
Pagine: 621
Data di pubblicazione: giugno 2018
Prezzo: 55,00 -5% 52,25 €
Il volume affronta in maniera completa e sistematica ogni aspetto del diritto applicabile agli stranieri nel nostro ordinamento. Particolare attenzione è stata data alle procedure di acquisto e perdita della cittadinanza, alle misure di protezione e allo status di rifugiato, al procedimento per l'acquisto del permesso di soggiorno e alle sue vicende, alle norme che disciplinano il lavoro degli stranieri, la tutela della famiglia e dei minori, le conseguenze penali delle condotte... (continua)
Le variabili della specialità. Evidenze e riscontri tra soluzioni istituzionali e politiche settoriali

Collana: Ius publicum europaeum
Pagine: 584
Data di pubblicazione: giugno 2018
Prezzo: 66 €
La dottrina italiana che negli anni si è interrogata sulla specialità come categoria del regionalismo italiano tende ad operare una distinzione fondamentale tra specialità in senso formale, esistente quale modello unitario sul piano delle fonti costituzionali, e specialità in senso sostanziale, inesistente come categoria autonoma per la profonda divergenza riscontrabile tra i vari ordinamenti regionali speciali. Il presente volume intende collocarsi nell'ambito del... (continua)
Il mostro di Foucault. Limite, legge, eccedenza

Autore: Nuzzo Luciano
Editore: Meltemi
Collana: Linee
Pagine: 293
Data di pubblicazione: giugno 2018
Prezzo: 22,00 -5% 20,90 €
Il mostro costituisce il limite di un determinato ordine del discorso e del potere, segnala il punto di crisi dei dispositivi nell'includere, gestire, controllare la differenza. Ma la differenza è mostruosa nella misura in cui pone il pensiero e il linguaggio di fronte ai propri limiti. Tale questione ha carattere riflessivo, riguarda la possibilità di pensare questa indeterminatezza, questo indefinibile a cui il mostro rinvia. La sfida del mostro concerne la stessa pratica... (continua)
Sistemi ed ordinamenti nelle leggi

Editore: Giuffrè
Collana: L'anima nelle leggi
Data di pubblicazione: giugno 2018
Prezzo: 13,00 -5% 12,35 €
Le leggi formano una "rete" di sistemi ed ordinamenti normativi e costituiscono le "nervature giuridiche" del diritto. L'interpretazione e l'applicazione subiscono dei cambiamenti a seconda che le leggi siano inserite in uno od altro sistema od ordinamento.
La certezza giuridica si basa quindi su queste grandi categorie che dominano - simili a molti interrogativi sui grandi problemi dello spirito - la vita delle leggi. (continua)
Contro il creazionismo giudiziario

Collana: Piccole conferenze
Pagine: 80
Data di pubblicazione: giugno 2018
Prezzo: 8,00 -5% 7,60 €
In questo libro si sostiene la tesi, decisamente minoritaria nell'odierno dibattito filosofico-giuridico ma in accordo con i principi della soggezione dei giudici alle leggi e della separazione dei poteri, del carattere cognitivo della giurisdizione, negato invece dalle prevalenti concezioni creazioniste sostenute da svariati orientamenti: dalle dottrine post-positiviste del bilanciamento tra principi normativi, dagli approcci paleo-positivisti di ispirazione kelseniana, dagli indirizzi... (continua)
Principi e metodo nell'esperienza giuridica

Editore: Giappichelli
Pagine: 200
Data di pubblicazione: giugno 2018
Prezzo: 19,00 -5% 18,05 €
"Principi e metodo nell'esperienza giuridica" è una raccolta di scritti rivolta a studiosi del diritto. Responsabilità, uguaglianza, abuso, buona fede, equivalenza, proporzionalità, adeguatezza, precauzione, ragionevolezza, bilanciamento, sussidiarietà sono espressioni elastiche. I valori e gli interessi presidiati descrivono “volumi” applicativi diversi, condizionati da istanze ideologiche o esistenziali. I principi non delineano fattispecie, ma... (continua)
Uso e abuso del richiamo alla natura

Editore: Il Mulino
Collana: Laboratorio dei diritti fondamentali
Pagine: 130
Data di pubblicazione: maggio 2018
Prezzo: 16,00 -5% 15,20 €
Qual è il significato attribuito al termine «natura» nel dibattito sulle nuove forme di filiazione e genitorialità? A partire dalla bioetica, fino alle notizie riportate dai media, il richiamo alla nozione di natura assume spesso il ruolo di argomento a sostegno di posizioni generalmente critiche. L'indagine sulle origini storiche e il commento delle posizioni che emergono nel dibattito odierno mettono in luce gli equivoci che si celano dietro un uso ingenuo di un... (continua)
Leggi e giudici di fronte alle nuove realtà. Nuove forme di filiazione e genitorialità

Editore: Il Mulino
Collana: Laboratorio dei diritti fondamentali
Pagine: 275
Data di pubblicazione: maggio 2018
Prezzo: 24,00 -5% 22,80 €
Il volume prende in esame il divario fra la realtà sociale vissuta concretamente dalle famiglie che hanno fatto ricorso alla procreazione medicalmente assistita (PMA) e la loro totale o parziale inesistenza sul piano giuridico, causata dallo scarso aggiornamento in materia del diritto scritto. L'avvento della PMA infatti, oltre a dar luogo a nuove modalità di formazione del nucleo familiare, ha comportato la frammentazione delle nozioni - un tempo unitarie - di maternità... (continua)
La rivoluzione clandestina. Dallo Stato di diritto allo Stato dei giudici. Costituzione e metodi. Un saggio

Collana: Quaderni de «Lo Stato»
Data di pubblicazione: maggio 2018
Prezzo: 20,00 -5% 19,00 €
La rivoluzione "clandestina", che Bernd Rüthers con tratti magistrali abbozza in queste pagine, si presenta nell'intento del libro come lo specifico scenario di un presente avvertito come il tempo in cui tutto sembra congiurare contro la centralità della legge e del parlamento e in cui il giudice mostra di non volersi più limitare all'esercizio di una "pensosa obbedienza", individuata un secolo fa da Philipp Heck quale parametro dell'azione giudicante e concepita da... (continua)
La religione civile come nucleo di senso della dignità umana

Editore: CEDAM
Collana: Studi di ermeneutica della temporalità giuridica
Data di pubblicazione: maggio 2018
Prezzo: 22,00 -5% 20,90 €
Cibo e pratiche alimentari tra diritto e religione. Strategie euristiche dell'età premoderna

Editore: Bonanno
Collana: Storia del diritto
Pagine: 160
Data di pubblicazione: maggio 2018
Prezzo: 14,00 -5% 13,30 €
Quali le "domande di giustizia" a cui pretese di dare una risposta? Il consumo del cibo - profilo centrale di tutti i complessi religiosi per le sue ineludibili connessioni con il mondo degli affetti, degli istinti primari e della morale - rappresentò quasi naturalmente uno dei tanti pilastri intorno al quale la raffinatissima scienza giuridica di antico regime si interrogò su facultates agendi e articolò una rete protettiva di norme restrittive e permissive. Con uno... (continua)
Effettività e modelli normativi. Studi di filosofia del diritto

Editore: Giappichelli
Data di pubblicazione: maggio 2018
Prezzo: 22,00 -5% 20,90 €
Il principio libertà nello Stato costituzionale. I diritti fondamentali in prospettiva storico-comparativa

Autore: Ridola Paolo
Editore: Giappichelli
Data di pubblicazione: maggio 2018
Prezzo: 39,00 -5% 37,05 €

Nelle società contemporanee la libertà sembra essere un valore indiscusso, evocato per contestare o per legittimare gli assetti sociali vigenti. Negli ultimi quattro secoli il richiamo agli ideali di libertà ha alimentato grandi conflitti e grandi sommovimenti dell’ordine politico e sociale. 
Con lo scopo dichiarato di creare o di proteggere ordinamenti fondati sul «principio libertà», sono stati giustificati interventi armati che, in... (continua)

→ Altri libri su Filosofia del diritto ←