Brocardi.it, il sito dedicato al latino dei giuristi... e molto altro CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Archivio delle consulenze legali

2631 consulenze legali pubblicate

Si precisa che l'elenco storico delle consulenze fornite non è completo, poiché non risultano pubblicati i pareri legali resi a tutti quei clienti che, per varie ragioni, hanno espressamente richiesto la riservatezza.

Con Brocardi.it è impossibile sbagliare
Quesito Q201719687 del 19/10/2017
Simone B. chiede
«Sono in un condominio composto da 22 appartamenti, mio padre che risiede in questo edificio é invalido civile con gravità ex art. 3 comma.3 Legge 104/1992, con provvedimento definitivo, per problemi di salute e per menomazioni...»
Consulenza legale: «In materia ogni considerazione deve partire dall’art. 2 della Legge n. 13/1989, sull’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati, il quale prevede che “ Le deliberazioni che hanno per oggetto le...»

Quesito Q201719679 del 19/10/2017
Antonella chiede
«Gentile redazione, gradirei una risposta ai seguenti quesiti: Primo quesito: Vorrei chiedere se è un errore utilizzare l'espressione “prova certa ” o se il codice civile (o altri codici) prevede la dicitura “prova...»
Consulenza legale: «Non esiste alcun articolo del codice civile che contenga la definizione di “prova certa”. Con prova certa deve intendersi, in senso puramente atecnico, una prova incontestabile. Il valore probatorio dei documenti viene stabilito...»

Quesito Q201719738 del 19/10/2017
Anonimo chiede
«Buongiorno, nel 2012 mio nonno paterno, dopo aver venduto una casa al mare, ha donato ai suoi tre figli la somma di 90.000,00€ ciascuno a titolo di anticipata successione. Quest'anno -2017- mio nonno è deceduto. Egli era in...»
Consulenza legale: «Quanto al primo quesito, in realtà Suo padre, non essendo stato istituito erede nel testamento , giuridicamente non ha potuto accettare l'eredità né puramente e semplicemente né avrebbe potuto accettare con...»

Quesito Q201719694 del 19/10/2017
VITTORIO . S. chiede
«Sono proprietario di un immobile che possiede anche un'accesso dal resede passando per una corte a comune; detta corte deriva da un frazionamento ed accatastamento a comune fra due proprietari nell'anno 1863 al Catasto Generale...»
Consulenza legale: «La prima norma che si ritiene utile poter invocare a tutela delle sue ragioni è quella contenuta nell’art. 1102 c.c., la quale dispone, in maniera alquanto chiara e inequivoca, che ciascun comproprietario può servirsi della...»

Quesito Q201719671 del 18/10/2017
Anonimo chiede
«Vorrei sapere il valore legale del documento del 2004 inviatovi via e-mail. E' una patto di quota lite? Se è, speriamo, nullo cosa succede alla sentenza emessa? In attesa della V/s cortese risposta porgo distinti saluti»
Consulenza legale: «Per patto di quota lite s’intende l’accordo tra avvocato e cliente in base al quale quest’ultimo si obbliga a corrispondere i compensi professionali per l’attività legale svolta, in misura proporzionata o comunque...»

Quesito Q201719705 del 18/10/2017
Calogero V. chiede
«Ho una casa che confina con un'altra casa il muro che divide è a cavallo del confine. Al momento del mio aquisto il mio tetto risultava più basso della casa del mio vicino e la linea di tinteggiatura che delimita il confine che...»
Consulenza legale: «L'art. 880 c.c. stabilisce che " il muro che serve di divisione tra edifici si presume comune fino alla sua sommità e, in caso di altezze ineguali , fino al punto in cui uno degli edifici comincia ad essere più alto...»

Quesito Q201719680 del 18/10/2017
Adamo R. chiede
«vorrei sapere perchè se già nella causa si è scritto il procedimento e nulla è cambiato aspettando per anni la decisione del giudice e quando il mio avvocato finalmente me lo comunica mi dice che vuole essere pagato...»
Consulenza legale: «La comparsa conclusionale (art. 190 c.p.c.) è un atto difensivo molto importante, in quanto consente di prendere posizione ed evidenziare gli esiti dell'istruttoria che si è svolta nel corso del procedimento. Inoltre,...»

Quesito Q201719651 del 17/10/2017
Antonio D. B. chiede
«Buongiorno, avrei un quesito sul quale necessito di un parere, se possibile: lo scorso venerdì recandomi alle 17.00 a prendere mia figlia al nido (un anno e mezzo di età) la maestra mi ha reso noto che durante il pranzo un compagno...»
Consulenza legale: «Va preliminarmente distinto tra il caso di danno che l’alunno cagiona a se stesso e quello cagionato a terzi. Nel primo caso si configura una responsabilità contrattuale della scuola. L’accoglimento della domanda di...»

Quesito Q201719674 del 17/10/2017
Maria S. chiede
«Nell’anno 1991 il mio convivente, con il quale avevo già due figli, decise di acquistare la casa in cui tuttora abitiamo. Io contribuii all’acquisto sia con denaro personale che grazie al contributo di mia madre, e il mutuo fu cointestato a...»
Consulenza legale: «Purtroppo si ritiene che la scrittura privata da lei citata sia priva di valore giuridico, quantomeno ai fini che a lei interessano. Il sottoscrittore parla, infatti, impropriamente di " intestazione fiduciaria " dell'immobile,...»

Quesito Q201719689 del 16/10/2017
ANDREA F. chiede
«Buongiorno, purtroppo 3 SETTIMANE fa' , un fulmine ha incendiato il tetto condominiale della mia soffitta PRIVATA sopra il mio appartamento. Il fuoco ha fatto crollare il tetto sopra il solaio che è cascato , tutta la mia casa ed il...»
Consulenza legale: «Il quesito che si pone trova essenzialmente risposta negli artt. 1117 n. 2, 1125 e 1128 comma 2° c.c.; vediamo come dal coordinamento di tali norme si può giungere ad una soluzione. Intanto va detto che ai sensi dell’art....»

Vai alla pagina
1-2-3-4-5-6-7-8-9264