Brocardi.it, il sito dedicato al latino dei giuristi... e molto altro CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Dizionario Giuridico

Amministratore (condominio)

Che cosa significa "Amministratore (condominio)"?

Soggetto nominato dall'assemblea per gestire la vita del condominio, in particolare sotto l'aspetto fiscale e normativo, dovendo egli dar corso alle decisioni dell'assemblea, facendo altresì rispettare la disciplina di legge e quella che i condomini hanno dato al loro rapporto.
I suoi compiti e i suoi obblighi sono dettagliatamente descritti negli artt. 1129 e 1130 c.c.
La sua nomina è obbligatoria solo laddove i condomini siano più di otto.
Uno degli obblighi principali dell'amministratore di condominio è quello di presentare il rendiconto della propria gestione.

"Amministratore (condominio)" nelle consulenze legali

Vedi tutti i quesiti

"Amministratore (condominio)" nelle notizie giuridiche

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: è possibile inviare documenti o altro materiale allegandolo ad una email da inviare all'indirizzo info@brocardi.it indicando nell'oggetto il nome con il quale si è richiesto il servizio di consulenza