Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Dizionario Giuridico

Superficie

Che cosa significa "Superficie"?

È un diritto reale di godimento (artt. 952 ss. c.c.) che insiste sulla costruzione separata dalla proprietà del suolo; oppure, il diritto a fare e mantenere al di sopra del suolo altrui una costruzione, senza che la proprietà di questa venga acquistata per accessione dal titolare del fondo. In entrambi i casi sorge un diritto a mantenere una costruzione su suolo altrui, sia che la costruzione venga edificata prima o successivamente.
La prima ipotesi è la c.d. concessione ad aedificandum, il diritto a costruire che attribuisce la proprietà superficiaria; il secondo caso concerne l'alienazione della proprietà superficiaria di una costruzione già esistente, separatamente dalla proprietà del suolo: si parla in tal caso di proprietà separata.
Il diritto di superficie è un diritto reale tipo, uno ius in re aliena, che si estingue per non uso ventennale ed è tutelabile erga omnes con le azioni poste a difesa dei diritti reali. La proprietà superficiaria, invece, è imprescrittibile.

"Superficie" nelle consulenze legali

Vedi tutti i quesiti

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: è possibile inviare documenti o altro materiale allegandolo ad una email da inviare all'indirizzo info@brocardi.it indicando nell'oggetto il nome con il quale si è richiesto il servizio di consulenza