Brocardi.it, il sito dedicato al latino dei giuristi... e molto altro CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Articolo 524 Codice di procedura penale

(D.P.R. 22 settembre 1988, n.477)

Chiusura del dibattimento

Dispositivo dell'art. 524 Codice di procedura penale

1. Esaurita la discussione, il presidente dichiara chiuso il dibattimento (1).

Note

(1) Alla chiusura del dibattimento segue la fase di deliberazione della sentenza.

Ratio Legis

Tale disposizione trova il proprio fondamento nel ruolo di direzione riconosciuto al Presidente.

Massime relative all'art. 524 Codice di procedura penale

Cass. n. 49567/2003

La revoca della dichiarazione di chiusura del dibattimento emessa ai sensi dell'art. 524 c.p.p. non necessita di formule sacramentali potendo risultare anche implicitamente (in applicazione di tale principio, la Corte ha ritenuto idonea la dichiarazione del Presidente del collegio źdi fare un passo indietro╗ per procedere ex art. 507 c.p.p. all'assunzione di nuove prove).

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: è possibile inviare documenti o altro materiale allegandolo ad una email da inviare all'indirizzo info@brocardi.it indicando nell'oggetto il nome con il quale si è richiesto il servizio di consulenza

Testi per approfondire questo articolo

  • Il dibattimento nel processo penale

    Autore: Lupoli Luca
    Editore: Aracne
    Collana: Diritto novitÓ
    Pagine: 136
    Data di pubblicazione: ottobre 2014
    Prezzo: 9 €

    Il presente volume analizza il dibattimento quale fulcro del processo penale italiano, sottolineando l'assoluta centralità ad esso conferita dal sistema accusatorio, introdotto nel nostro Paese dalla riforma del 1988. Procede al confronto tra quest'ultimo ed il sistema inquisitorio, affrontando altresì l'evoluzione storica del processo penale dall'Unità d'Italia all'entrata in vigore del Codice "Vassalli" e le differenti fasi che scandiscono il primo grado del vigente... (continua)