Art. precedente Art. successivo

Articolo 512 bis

Codice di Procedura Penale

Lettura di dichiarazioni rese da persona residente all'estero

← Art. precedente Art. successivo →

Dispositivo dell'art. 512 bis Codice di Procedura Penale

1. Il giudice, a richiesta di parte, pu disporre, tenuto conto degli altri elementi di prova acquisiti, che sia data lettura dei verbali di dichiarazioni rese da persona residente all'estero anche a seguito di rogatoria internazionalese essa, essendo stata citata, non comparsa e solo nel caso in cui non ne sia assolutamente possibile l'esame dibattimentale.


risolvi il tuo problema!

Scrivi alla nostra redazione giuridica!

Attenzione: prenderemo in esame SOLO richieste scritte in italiano corretto, con adeguata punteggiatura, riferite a quesiti e/o problematiche di natura giuridica. Non promettiamo di poter rispondere a tutti. Il servizio offerto è del tutto gratuito e senza alcun scopo di lucro. Chi avesse urgenza di ricevere risposta dovrà specificare che desidera il servizio a pagamento (per tutti i quesiti il costo è di 24,51 € + IVA per un totale di 29,90 €).
(leggi l'informativa)