Brocardi.it, il sito dedicato al latino dei giuristi... e molto altro CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Brocardo

Ubi tu gaius, et ego gaia

Traduzione

Gaio, dovunque tu sarai, là sarò anch'io, Gaia

Spiegazione

Formula pronunciata dalla sposa nel rito solenne del matrimonio romano: con essa, la sposa si impegnava ad assumere il nome dello sposo e a coabitare con lui.

Tag associati

Quesiti degli utenti
relativi a "Ubi tu gaius, et ego gaia"

Seguono tutti i quesiti posti dagli utenti del sito che hanno ricevuto una risposta da parte della redazione giuridica di Brocardi.it usufruendo del servizio di consulenza legale. Si precisa che l'elenco non è completo, poiché non risultano pubblicati i pareri legali resi a tutti quei clienti che, per varie ragioni, hanno espressamente richiesto la riservatezza.

Mahnoor chiede
lunedì 13/02/2012 - Lombardia

“Vorrei sapere la traduzione di questa frase: "ubi tu gaius ego gaia".
Grazie.”

Consulenza legale i 15/02/2012

"Ubi tu Gaius ego Gaia" è una formula latina pronunciata dalla sposa allo sposo nelle nozze romane. Sembra che questa frase concludesse il rito segnando il trasferimento della donna alla nuova famiglia e rendendo il vincolo sacro ed indissolubile. Ai tempi della Repubblica, infatti, il matrimonio prevedeva il trasferimento della patria potestà dal genitore della sposa al marito lasciando la donna in perpetua soggezione (matrimonio cum manu). Già dai tempi di Cesare una nuova formula, detta "sine manu", dava la possibilità alla moglie di continuare ad appartenere alla famiglia paterna basando il vincolo maritale solo sull'affetto reciproco e la continuità di consenso.


Testi per approfondire "Gaio, dovunque tu sarai, là sarò anch'io, Gaia"

  • Il nuovo manuale di storia del diritto romano

    Data di pubblicazione: ottobre 2016
    Prezzo: 20,00 -10% 18,00 €
    Questo manuale ha il pregio di offrire, in un numero contenuto di pagine, un panorama d'insieme della storia dell'ordinamento giuridico romano dalle origini fino a Giustiniano. Lo studio della storia del diritto romano conserva, anche al giorno d'oggi, pieno interesse perché ci fa conoscere lo sviluppo della dialettica politico-istituzionale di un ordinamento, che per molti versi è ancora considerato ineguagliato e le cui fasi di transizione (Monarchia-Repubblica-Impero) oggi... (continua)
  • Ipercompendio istituzioni di diritto romano

    Collana: Start-up. Ipercompendio
    Pagine: 240
    Data di pubblicazione: ottobre 2016
    Prezzo: 10,00 -10% 9,00 €
    In linea con le più avanzate metodiche didattiche nasce questa collana di "manuali sintetici" che si giovano di una nuova e più vivace impostazione: una più accattivante grafica che ricorre al secondo colore per consentire di fissare le parole cardine per una più agevole e sicura preparazione; una trattazione semplice e completa per arrivare al "cuore" delle nozioni di base; una sistematica espositiva che permette di cogliere la corretta consequenzialità dei... (continua)
  • Corso di diritto pubblico romano

    Autore: Petrucci Aldo
    Editore: Giappichelli
    Pagine: 493
    Data di pubblicazione: giugno 2017
    Prezzo: 38,00 -10% 34,20 €
  • Storia giuridica di Roma

    Editore: Giappichelli
    Data di pubblicazione: ottobre 2016
    Prezzo: 43,00 -10% 38,70 €
    "Questo libro, che per molti versi può considerarsi come la prosecuzione di un cammino iniziato ormai da tempo con l'Editore Giappichelli, sperimenta una soluzione in gran parte innovativa nei percorsi dell'insegnamento del diritto romano: il tentativo di integrare in un'unica esposizione, dal taglio accentuatamente storico, diritto privato, strutture costituzionali, produzione normativa (con particolare attenzione agli sviluppi della giurisprudenza), forme della repressione criminale:... (continua)

→ Altri libri su Gaio, dovunque tu sarai, là sarò anch'io, Gaia ←