Brocardi.it, il sito dedicato al latino dei giuristi... e molto altro CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Brocardo

Ubi tu gaius, et ego gaia

Traduzione

Gaio, dovunque tu sarai, lÓ sar˛ anch'io, Gaia

Spiegazione

Formula pronunciata dalla sposa nel rito solenne del matrimonio romano: con essa, la sposa si impegnava ad assumere il nome dello sposo e a coabitare con lui.

Tag associati

Quesiti degli utenti
relativi a "Ubi tu gaius, et ego gaia"

Seguono tutti i quesiti posti dagli utenti del sito che hanno ricevuto una risposta da parte della redazione giuridica di Brocardi.it usufruendo del servizio di consulenza legale. Si precisa che l'elenco non è completo, poiché non risultano pubblicati i pareri legali resi a tutti quei clienti che, per varie ragioni, hanno espressamente richiesto la riservatezza.

Mahnoor chiede
lunedý 13/02/2012 - Lombardia

“Vorrei sapere la traduzione di questa frase: "ubi tu gaius ego gaia".
Grazie.”

Consulenza legale i 15/02/2012

"Ubi tu Gaius ego Gaia" è una formula latina pronunciata dalla sposa allo sposo nelle nozze romane. Sembra che questa frase concludesse il rito segnando il trasferimento della donna alla nuova famiglia e rendendo il vincolo sacro ed indissolubile. Ai tempi della Repubblica, infatti, il matrimonio prevedeva il trasferimento della patria potestà dal genitore della sposa al marito lasciando la donna in perpetua soggezione (matrimonio cum manu). Già dai tempi di Cesare una nuova formula, detta "sine manu", dava la possibilità alla moglie di continuare ad appartenere alla famiglia paterna basando il vincolo maritale solo sull'affetto reciproco e la continuità di consenso.


Testi per approfondire "Gaio, dovunque tu sarai, lÓ sar˛ anch'io, Gaia"

  • Temi e problemi dell'evoluzione storica del diritto pubblico romano

    Editore: Giappichelli
    Data di pubblicazione: settembre 2016
    Prezzo: 27 €
    "Sono un vecchio professore universitario in pensione, dichiarato emerito, gravato del Cavalierato di Gran Croce, ecc. Da anni non insegno più (solo di notte, in sogno, monto ancora in cattedra), ma seguo con passione la mia vecchia Istituzione e i colleghi più giovani ancora in carriera. Sono desolato, rattristato, talvolta stupefatto. Passano da una riunione all'altra, discutono di sbocchi professionali, di concorsi e di fondi, decidono i metri quadri da assegnare, compongono... (continua)
  • Il sistema aperto del diritto romano. Antologia di testi

    Editore: Giappichelli
    Data di pubblicazione: settembre 2016
    Prezzo: 15,00 -10% 13,50 €
    "Fin dagli esordi della mia attività di docente, ormai venti anni fa, ho avvertito la necessità di porre i discenti del corso istituzionale di diritto privato romano in diretto contatto con le testimonianze del pensiero giuridico romano al fine di documentare e, soprattutto, di mostrare nella loro applicazione concreta le idee esposte durante le lezioni o illustrate con più meditata e precisa intonazione nei manuali di riferimento. Tale attività di supporto,... (continua)
  • Il nuovo manuale di istituzioni di diritto romano. Con glossario e questionario riepilogativo

    Collana: Manuali
    Pagine: 528
    Data di pubblicazione: ottobre 2016
    Prezzo: 22,00 -10% 19,80 €
    La VII edizione del "Nuovo manuale" di Istituzioni di Diritto Romano presenta una panoramica completa della materia e riserva particolare attenzione ai più recenti sviluppi della dottrina giusromanistica. Il volume, per venire incontro alle numerose difficoltà degli studenti universitari presenta, in appendice, un glossario che raccoglie, in ordine alfabetico, le singole Leges romane e ne esplica il contenuto, nonché un questionario che raccoglie e commenta le principali... (continua)
  • Il secolo breve del Teodosiano

    Autore: Dovere Elio
    Editore: Cacucci
    Pagine: 212
    Data di pubblicazione: ottobre 2016
    Prezzo: 22,00 -10% 19,80 €
    Categorie: Diritto romano
    Il V secolo dell'era cristiana, se si guarda all'ordinamento giuridico romano, appare un periodo di snodo definitivo tra antico e moderno: una sorta di secolo 'breve' perché connotato, tra gli anni '20 e '30, da un'accelerazione culturale sconosciuta alle epoche precedenti. Apice di tale fenomeno fu la codificazione voluta da Teodosio II: una prima, ufficiale stabilizzazione del diritto tecnicamente complessa e politicamente consapevole. Questo, con altri temi di uguale rilievo, sono... (continua)
  • Damnatio e oportere nell'obbligazione

    Editore: Jovene
    Data di pubblicazione: luglio 2016
    Prezzo: 26,00 -10% 23,40 €

→ Altri libri su Gaio, dovunque tu sarai, lÓ sar˛ anch'io, Gaia ←