Brocardi.it, il sito dedicato al latino dei giuristi... e molto altro CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Brocardo

Ubi lex non distinguit, nec nos distinguere debemus

Traduzione

Quando la legge non distingue, neanche noi possiamo farlo

Tag associati

Articoli collegati

Testi per approfondire "Quando la legge non distingue, neanche noi possiamo farlo"

  • Le regole del gioco. Itinerari giuridici della modernità

    Editore: Giuffrè
    Data di pubblicazione: ottobre 2014
    Prezzo: 18,00 -10% 16,20 €

    Il volume raccoglie una serie di saggi dedicati agli argomenti di cui l'autore si è occupato negli ultimi anni, prevalentemente l'interpretazione giuridica, le codificazioni, le proprietà collettive, il contratto d'opera e l'appalto. Il titolo è evocativo del significato che il diritto rappresenta nella vita degli uomini, dettando le regole di quello che potrebbe apparire come un gioco e che proprio attraverso tale identificazione è stato ampiamente tratteggiato... (continua)

  • Spunti per una teoria post-moderna dell'analogia. Principi generali, analogia e diritti «alieni»

    Editore: Giappichelli
    Pagine: 162
    Data di pubblicazione: novembre 2016
    Prezzo: 16,00 -10% 14,40 €
    Spunti per una teoria post-moderna dell'analogia è una raccolta di scritti organizzati in base all'idea di fondo che la funzione interpretativa assuma una connotazione del tutto peculiare nelle situazioni che possiamo definire, atecnicamente, di contatto o osmosi tra più sistemi giuridici. In questa ottica, il volume traccia le caratteristiche del procedimento analogico in alcuni ordinamenti giuridici non statali (ordinamento internazionale, ordinamento dell'Unione europea) - e... (continua)
  • Le preleggi e l'interpretazione. Un'introduzione critica

    Autore: Velluzzi Vito
    Editore: Edizioni ETS
    Collana: Jura. Temi e problemi del diritto
    Pagine: 126
    Data di pubblicazione: ottobre 2013
    Prezzo: 13,00 -10% 11,70 €

    Riflettere sugli articoli 12 e 14 delle Preleggi può apparire oggigiorno attività di retroguardia. Da più parti essi sono considerati residui del passato di dubbia utilità, inadeguati, superati dalla storia e dalle caratteristiche dello Stato costituzionale di diritto. Tuttavia si continua a discuterne, anche se con prevalente atteggiamento critico. I giudici ne fanno uso, seppur accordando differente peso e importanza all'una o all'altra disposizione, o a parti... (continua)

  • L'interpretazione giuridica delle alterazioni psicosociali. Eventi e personalità «In claris non fit interpretatio»

    Editore: Aracne
    Pagine: 176
    Data di pubblicazione: marzo 2014
    Prezzo: 12 €

    L'osservazione di alcuni soggetti ha incuriosito l'autore sul loro senso dell'umorismo, sulle capacità recettive e sull'ironia. Nell'interloquio, la capacità espressiva e riproduttiva dell'evento, nonché recettiva dei soggetti, caratterizzano l'elemento chiave per comprendere la realtà. Nel testo vengono analizzati tre aspetti dell'interpretazione: "sul" fatto-reato, "del" fatto-reato e "nel" fatto-reato. Cosa si intende per: le interpretazioni giuridiche "sul"... (continua)


→ Altri libri su Quando la legge non distingue, neanche noi possiamo farlo ←