Brocardi.it, il sito dedicato al latino dei giuristi... e molto altro CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Brocardo

Sacrilegium

Traduzione

Sacrilegio

Spiegazione

Nel IV secolo d.C., il Cristianesimo, inizialmente vietato, divenne religione di Stato dell'Impero Romano, e furono emanate norme contro gli adepti di altri culti. Ebrei, pagani, Cristiani dissidenti (eretici) ed ex-Cristiani (apostati) furono accusati di sacrilegium, e puniti con pene corporali e pecuniarie, con la perdita dei diritti politici, la confisca dei beni, l'esilio e perfino la morte. Oggi, l'art. 8 della costituzione segna il superamento del concetto di religione di Stato, stabilendo che tutte le confessioni religiose sono egualmente libere davanti alla legge.

Tag associati

Articoli collegati

Testi per approfondire "Sacrilegio"

  • Studi sulla patria «potestas». Il filius familias «designatus rei publicae civis»

    Editore: Giappichelli
    Collana: Univ.Palermo-Dip. storia dir. Monografie
    Pagine: 398
    Data di pubblicazione: maggio 2017
    Prezzo: 48,00 -10% 43,20 €
    "Com'è noto, la patria potestas rivestì durante l'intera esperienza romana una rilevanza giuridica sia interna sia esterna alla familia. Essa dispiegava i propri effetti sia all'interno della familia proprio iure dicta, sia all'esterno, nelle dinamiche di quei rapporti che in prospettiva moderna consideriamo oggi rilevanti nell'ambito del diritto privato. La tradizione degli studi romanistici ha riservato particolare attenzione a entrambe tali categorie di effetti, coerentemente... (continua)

→ Altri libri su Sacrilegio ←