Brocardi.it, il sito dedicato al latino dei giuristi... e molto altro CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Brocardo

Invito domino

Traduzione

Contro la volontà del proprietario

Spiegazione

La locuzione si usa, specie nel diritto penale, per indicare un comportamento posto in essere contro la volontà del proprietario. Ad esempio, il dissenso del proprietario è elemento costitutivo della fattispecie criminosa della violazione di domicilio, o del reato di accesso abusivo ad un sistema informatico o telematico.

Tag associati

Articoli collegati

Testi per approfondire "Contro la volontà del proprietario"

  • Vittime di reato e sistema penale. La ricerca di nuovi equilibri

    Editore: Giappichelli
    Collana: Procedura Penale. Nuovi Itinerari
    Data di pubblicazione: febbraio 2017
    Prezzo: 65,00 -10% 58,50 €
    Categorie: Persona offesa
    Sono trascorsi più di tre lustri da quando l'Europa - con la decisione quadro 2001/220/GAI - ha deciso di porre la vittima al centro della propria politica penale. Da allora, sia il Consiglio d'Europa sia l'Unione hanno caparbiamente marciato in parallelo lungo la strada di un'Europa più libera, giusta e sicura, il cui principale punto d'arrivo, in materia di tutela delle vittime, è rappresentato dalla direttiva 2012/29/UE. In questi anni il motore europeo ha trainato i... (continua)

→ Altri libri su Contro la volontà del proprietario ←