Brocardi.it, il sito dedicato al latino dei giuristi... e molto altro CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Brocardo

Invito domino

Traduzione

Contro la volontà del proprietario

Spiegazione

La locuzione si usa, specie nel diritto penale, per indicare un comportamento posto in essere contro la volontà del proprietario. Ad esempio, il dissenso del proprietario è elemento costitutivo della fattispecie criminosa della violazione di domicilio, o del reato di accesso abusivo ad un sistema informatico o telematico.

Tag associati

Articoli collegati

Testi per approfondire "Contro la volontà del proprietario"

  • Il nuovo precontenzioso ANAC II edizione
    Dopo le modifiche di cui al D.L. 24 aprile 2017, n. 50, come modificato dalla legge di conversione, 21 giugno 2017, n. 96

    Autore: Marco Lipari
    Pagine: 436
    Data di pubblicazione: settembre 2017
    Prezzo: 45,00 -10% 40,50 €
    Categorie: Corruzione

    L’opera

    - è aggiornatissima al D.L.24 aprile 2017, n. 50, come modificato dalla legge di conversione, 21 giugno 2017, n. 96

    - ricostruisce le linee essenziali del precontenzioso

    - affronta i diversi aspetti problematici dei nuovi istituti previsti dall’art. 211

    - fornisce le necessarie indicazioni operative

    - esamina in modo puntuale il procedimento diretto all’emanazione di un parere vincolante, previsto dall’art. 211,... (continua)


→ Altri libri su Contro la volontà del proprietario ←