Brocardi.it, il sito dedicato al latino dei giuristi... e molto altro CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Brocardo

Coactus voluit, sed voluit

Traduzione

Volle perché costretto, ma volle

Spiegazione

Il brocardo si usa per spiegare la situazione della persona vittima di una violenza psichica che, sotto l'influsso di una minaccia grave ed ingiusta, decide, per timore, di compiere un atto che non avrebbe posto in essere se non vi fosse stata costretta. Tale persona manifesta una propria volontà, sebbene la stessa sia frutto di un costringimento: per questo, il contratto concluso in tale situazione è annullabile, e non nullo per mancanza assoluta di volontà.

Tag associati

Articoli collegati

Brocardi correlati

Testi per approfondire "Volle perché costretto, ma volle"

  • Rischio contrattuale e allocazione tra i contraenti

    Collana: Diritto privato. Nuovi orizzonti
    Pagine: 200
    Data di pubblicazione: settembre 2016
    Prezzo: 22 €
    Con la locuzione "rischio contrattuale" si intende quell'insieme di fattori eterogenei, indipendenti dalla sfera giuridica dei contraenti, capaci di causare un'inattuazione del regolamento contrattuale e un conseguente sconvolgimento dell'assetto di interessi in esso cristallizzato. Si fa riferimento a ipotesi quali l'oggettiva impossibilità sopravvenuta della prestazione e l'eccessiva onerosità sopravvenuta della prestazione. (continua)

→ Altri libri su Volle perché costretto, ma volle ←